Sonny Sleep integratore naturale per dormire a base di Melatonina | 30 Compresse Naturali
16.90€
Migliore prodotto dell'anno
100% ingredienti naturali
Garanzia Amazon soddisfatto o rimborsato
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
ZzzQuil Natura Integratore per il Sonno, con Melatonina per Dormire ed Estratti di Lavanda, Valerian...
34.49€
Prodotto venduto su Amazon
Sconto del 10% sul primo acquisto
Made in Italy
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
ZzzQuil Natura Integratore Per Il Sonno Con Melatonina Per Dormire Ed Estratti Di Lavanda, Valeriana...
29.49€
Garanzia Amazon
Sconto sul primo acquisto
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
GRIFFONIA 5-HTP Alto Dosaggio Piulife® ● 200 Compresse da 400mg Triptofano Precursore della Serot...
17.9€
Venduto da Amazon
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon

Il biancospino è usato da secoli come pianta a supporto e tutela del cuore proprio le sue proprietà antiossidanti e calmanti. L’arbusto  di biancospino, una volta matura, può arrivare ai cinque metri e in generale sboccia in primavera.

Prima di parlare di biancospino compresse, ecco alcune informazioni!

Ha un tronco giallastro, delle bacche rosse che si trasformano in fiori bianchi puntellati di nero e marrone. In generale questo arbusto fiorisce in primavera.

L’uso della pianta è ormai da far risalire a secoli e secoli fa, quando i greci, che usavano i boccioli della pianta per adornare gli altari nuziali, ne scoprirono le proprietà benefiche. Infatti, il biancospino risulta essere il cardioprotettore naturale per eccellenza.

Anche gli antichi romani e i celti usavano questa pianta, per uno scopo puramente decorativo, mentre nel medioevo la pianta di biancospino veniva omaggiata in particolare nel mese di maggio, cioè nella sua massima fioritura, con canti e balli in suo onore.

I cristiani invece, associavano il candore e la bellezza di questa pianta al volto e alla figura della Madonna. Oggi, invece, la pianta viene impiegata in medicina per i suoi principi che fanno molto bene all’organismo.

Risulta essere un tranquillante e ansiolitico naturale, un valido cardioprotettore oltre ad essere in grado di calmare naturalmente stati ansiosi o agitati. I metodi di integrazione del biancospino sono vari.

La pianta di biancospino viene usato anche in tantissime ricette culinarie. Online possiamo trovare diverse tipologie di integratore contenente biancospino: capsule, tintura madre, tisane, fluidi ed esiste anche una formula di biancospino in compresse.

Scopriamo insieme le migliori compresse di biancospino disponibili.

4 prodotti a base di biancospino compresse – Biancospino Bio

Il primo integratore alimentare di oggi è a base di biancospino compresse realizzato da Biancospino Bio. Il flacone conta circa 200 compresse e, secondo le indicazioni, vanno integrate da 2 o 3 al giorno durante la giornata.

Gli ingredienti contenuti in questo prodotto sono, per ogni 3 compresse: polvere di biancospino sommità fiorite bio: 1200 mg carbonato di magnesio. Questo prodotto è ideale per rilassarsi, per gestire la tachicardia e le palpitazioni e per concedersi un sonno rigenerante, senza preoccupazioni.

Infatti, il biancospino è conosciuto anche come “Pianta del cuore” per le sue proprietà benefiche che regala al cuore. Infatti, viene usato fin dall’antichità, per contrastare problemi a livello cardiovascolare e calmare stati di ansia, tachicardia e palpitazioni.

Di solito viene combinata alle proprietà di anche altre elementi, ma il biancospino compresse è un valido supporto anche da solo. Il biancospino compresse risulta anche più semplice e più pratico da integrare.

La differenza sostanziale con le gocce, infatti, è che viene assorbito e integrato meglio dal corpo, assicurando prestazioni più efficaci e più durature. Questo integratore alimentare a base di biancospino compresse viene usato per contrastare stati di ansia, di depressione, nervosismo, tachicardia e agitazione.

È un articolo biologico, con ingredienti completamente naturali, senza glutine e senza lattosio. È ideale per i vegetariani e i vegani, e per chiunque soffra di intolleranze alimentari.

È importante consultare un medico prima di iniziare ad integrare nella propria dieta biancospino compresse, perché potrebbe non essere adatto ai problemi che vorreste risolvere.

Naturalma

Il secondo integratore che andiamo ad analizzare oggi è realizzato dall’azienda italiana Naturalma. Il flacone è veduto in formato 300 unità a base di biancospino compresse.

Gli ingredienti sono totalmente naturali, infatti sono biancospino foglie e fiori (60%), cellulosa microcristallina e idrossipropilcellulosa , silicio biossido e magnesio stearato.

L’integratore alimentare è ottenuto sia dalle foglie che dai fiori del biancospino. Stiamo parlando di un articolo a base di biancospino compresse. 4 compresse contengono 1200 mg di Biancospino.

Infatti, l’assunzione giornaliera è stabilita a 4 compresse per poter integrare la dose giusta di biancospino di cui il corpo ha bisogno. L’integratore alimentare è 100% made in Italy ed è regolarmente registrato come Integratore alimentare al ministero della salute Italiano.

Questo articolo realizzato da Naturalma è di origine completamente biologico e di origine naturale, infatti questo articolo a base di biancospino compresse può essere integrato anche da donne in dolce attesa, ovviamente dopo aver consultato il medico.

Il prodotto non contiene OGM e altre sostanze chimiche, non contiene zuccheri, glutine o lattosio. È un prodotto lavorato interamente in Italia, a Bologna, che risulta essere una garanzia per il consumatore.

Tutti gli integratori Naturalma sono prodotti con materie prime ottime e di alta qualità, assicurando prodotti ottimi e completamente naturali, senza pesticidi o altre sostanze chimiche aggiunte.

Si consiglia di sentire il parere di un medico prima di iniziare ad assumere integratori a base di biancospino compresse, per evitare effetti spiacevoli.

Nakuru

Il terzo integratore alimentare a base di biancospino compresse è realizzato in Francia dall’azienda Nakuru. La confezione è una busta richiudibile che conta circa 90 compresse.

L’integratore va preso una volta al giorno, e vanno assunte da 2-3 compresse insieme con un pochino d’acqua. Ingredienti per 3 compresse: Biancospino in polvere con punte fiorite 1200mg e carbonato di magnesio.

Il prodotto a base di compresse biancospino è particolarmente indicato per il sistema cardiovascolare, aiuta a diminuire i battiti e quindi a ridurre stati di tachicardia e palpitazioni. Può essere impiegato sia di mattina, che di pomeriggio che di sera.

Biancospino compresse è necessario anche per placare i sintomi di ansia, agitazione, depressione, nervosismo e impossibilità a dormire. I suoi effetti benefici naturali sul cuore fanno si che il biancospino compresse è anche ottimo appunto per curare lievi problemi a livello psicologico, ad esempio per calmare uno stato di agitazione e indurre un sonno profondo e senza pensieri.

L’equilibrio sonno-veglia è molto importante per il nostro corpo. Infatti, se non si dorme bene o non si dorme abbastanza, è possibile che si manifestino diversi problemi nella persona, come ad esempio confusione, stato di irritazione, senso di stanchezza  e sonnolenza diurna.

Per non arrivare a dover soffrire di questi problemi, si può utilizzare biancospino compresse. È stato osservato che il biancospino abbia proprietà leggermente sedative e rilassanti.

Ovviamente, il biancospino compresse potrebbe non essere la soluzione adatta ad ogni tipologia di problemi. È importante parlare di questi problemi col medico curante, prima di iniziare ad utilizzare integratori alimentari di qualsiasi genere.

Salus in Erbis

Il quarto integratore alimentare che andiamo ad esaminare è quello realizzato dall’azienda Salus in Erbis. È un articolo a base di biancospino compresse, formato da un flacone contenente 100 compresse.

Questo integratore è assolutamente consigliato per chiunque soffra di stati di ansia, nervosismo, palpitazioni e tachicardia. Integrando biancospino si ha una funzione rilassante sull’organismo diminuendo la sensazione di soffocamento solitamente provata in stati di ansia.

Il prodotto a base di biancospino compresse può essere impiegato sia durante la giornata, magari per placare uno stato agitato o un attacco di panico o le palpitazioni che possono essere dovute ad un forte stress emotivo, sia di notte, prima di andare a dormire, perché il biancospino compresse è consigliato anche per indurre nella persona un sonno profondo e indisturbato.

Gli ingredienti presenti in questo integratore alimentare a base di biancospino compresse sono passiflora sommità 612 mg, biancospino foglie e fiori 594 mg, melissa foglie 594 mg, maltodestrina, fosfato dicalcico, magnesio stearato. L’integratore, infatti, contiene come ingredienti insieme al biancospino anche melissa e passiflora. Sono tutti ingredienti naturali con principi attivi molto particolari, che uniti insieme hanno effetti rilassanti sull’organismo.

Si consiglia di integrare massimo 6 compresse di biancospino compresse al giorno, e di non superare la dose giornaliera consigliata.

Questo integratore risulta essere ottimo per contrastare stati di ansia, di agitazione, di stress e nervosismo. È ottimo anche per indurre il sonno, in quanto il biancospino presenta proprietà rilassanti e leggermente sedanti.

Biancospino in compresse: proprietà

Il biancospino viene usato fin dall’antichità come pianta da decoro per le case e abbellire altari nuziali e chiese. L’uso del biancospino per le sue proprietà benefiche, invece, ha una storia più recente.

Le caratteristiche benefiche del biancospino sono legate all’attività cerebrale e al sistema cardio circolatorio del nostro corpo. Infatti, il biancospino è chiamato anche come “pianta del cuore”, appunto perché ha la proprietà di ridurre il ritmo cardiaco e i battiti del cuore, per ridurre fastidi come tachicardia e palpitazioni.

Questo arbusto è in grado di diminuire molti problemi cardiaci, come appunto tachicardia, palpitazioni e via dicendo. Diminuendo i battiti cardiaci si fortificano anche le pareti del cuore.

In questo modo è possibile diminuire anche la possibilità di sviluppare aritmie cardiache. L’arbusto del biancospino viene impiegato anche per alleviare i problemi a livello mentale, come ad esempio ansia, nervosismo, impossibilità di dormire o sonno agitato a causa delle preoccupazioni.

Infatti, il biancospino è usato anche per i suoi principi rilassanti e leggermente sedanti. In medicina il biancospino è stato usato anche per curare l’ipertensione, l’ischemia cardiaca e le aritmie.

Il biancospino quindi è largamente impiegato grazie alle sue proprietà sedative. Un altro uso che si fa di questa pianta è quello legato alla riduzione delle infiammazioni, per diminuire la fragilità capillare e può essere utilizzato come collagene per la propria pelle.

Principalmente, il suo impiego però resta collegato al trattamento dei disturbi cardiaci e dei disturbi d‘ansia e dallo stress.

Compresse di biancospino: quale utilizzo

Tra i diversi modi di utilizzare le proprietà benefiche di questa pianta, nel campo degli integratori alimentari, la più diffusa è sicuramente quella del biancospino compresse. Infatti, è stato osservato che l’integrazione tramite compresse, sebbene favorisca un rilascio di principio attivo e quindi una reazione più lenta, è più efficace e più duratura nel tempo.

Per iniziare a sentire i benefici dell’assunzione degli integratori è preferibile integrare questi ultimi per un periodo di almeno tre mesi. Trattandosi di prodotti naturali, gli effetti indesiderati del biancospino sono molto pochi.

È comunque non è indicato assumere in gravidanza e allattamento, senza averne parlato prima con il medico curante. Il biancospino in medicina viene usato per il trattamento e la prevenzione di malattie a carico del cuore.

Del biancospino si usano non solo i fiori, ma anche le foglie e le bacche. Viene impiegato anche per creare tè e infusi, che sono sia ottimi da bere perché il fiore di biancospino pare abbia un buon sapore, e fanno sia naturalmente bene all’organismo.

Il biancospino, in quanto contiene proprietà sedative, è ottimo anche a livello gastrointestinale. Infatti è ottimo per calmare anche bruciori di stomaco, reflusso gastrico e malessere generale.

La tisana al biancospino può essere preparata anche in casa: basta prendere foglie e fiori secchi del biancospino, aggiungere acqua calda e filtrarla una volta passati i cinque minuti. Si sconsiglia di zuccherare la bevanda, in quanto il fiore di biancospino risulta essere molto dolce.

È consigliabile bere questa bevanda per concedersi una coccola prima di andare a letto, e per conciliare il sonno.

Conclusioni

Per concludere, il biancospino risulta essere un nostro alleato naturale per combattere stati di ansia, stress, nervosismo, palpitazioni e tachicardia. Il biancospino è considerato essere la pianta del cuore. Infatti una delle più note proprietà del biancospino è probabilmente è appunto quella di riuscire a proteggere il sistema cardiovascolare.

L’integrazione del biancospino tramite l’utilizzo di compresse sembra essere quella più efficace per l’organismo. Infatti è stato dimostrato che l’assunzione tramite pastiglie rende l’effetto benefico del biancospino più efficace e più duraturo nel tempo.

Il biancospino viene utilizzato per aiutare il cuore a riprendersi da vari possibili danni. Infatti, viene utilizzato per trattare aritmie, insufficienze cardiache, palpitazioni e ipertensione.

È anche utilizzato per combattere lo stress, alcune forme di ansia, stati di agitazione, difficoltà a prendere sonno, insonnia. Nonostante l’assunzione di biancospino sembri non avere controindicazioni, è importante ascoltare il parere del proprio medico curante prima di iniziare ad assumere un integratore a base di biancospino.

Scopri altri articoli sul nostro sito e sulle pagine social dei nostri partner.