echinacea
ESI Echinaid Estratto Puro Analcolico - 50 ml
6.46€
integratori salute Migliore prodotto dell'anno
integratori salute 100% ingredienti naturali
integratori salute Garanzia Amazon soddisfatto o rimborsato
integratori salute integratori salute
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
echinacea
Esi Echinaid Urto - 30 Naturcaps, 15.6 gr
8.79€
integratori salute Prodotto venduto su Amazon
integratori salute Sconto del 10% sul primo acquisto
integratori salute Made in Italy
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
echinacea
ESI Echinaid - 60 Naturcaps
11.39€
integratori salute Garanzia Amazon
integratori salute Sconto sul primo acquisto
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
echinacea
ECHINACEA Vegavero® | 5200 mg | L’UNICA con il 4% di POLIFENOLI | 120 capsule | Difese Immunitari...
21.95€
integratori salute Venduto da Amazon
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon

Incuriosito dalle echinacea e dalle sue proprietà? Scopriamo in questo articolo tutti i dettagli su piante dalla proprietà benefiche. Partiamo col dire che esistono 3 tipi di echinacea: Echinacea purpurea, echinacea angustifolia, echinacea pallida.

Tutti i benefici apportati all’organismo umano derivano dalle radici di questa pianta. Echinacea proprietà? Tra le proprietà di questa pianta si possono ritrovare antivirali e immunostimolanti.

Queste proprietà benefiche sono date dai suoi componenti chimici quali flavonoidi, polifenoli, oli essenziali. In particolare sono due gli elementi che apportano benefici: i polisaccaridi e le glicoproteine che agiscono come immunostimolanti.

Infatti, sono in grado di stimolare il sistema immunitario dai sintomi di raffreddamento e in particolare hanno un’azione antibatterica, antivirale e antinfiammatorie. Inoltre presenta anche proprietà dermopurificanti e agisce come potente antirughe.

Echinacea purpurea? Questa tipologia di echinacea ha una caratteristica interessante. A differenza delle altre due, pallida e angustifolia, può essere utilizzata tutta la pianta per realizzare integratori o prodotti per la cosmesi.

Può essere utilizzata anche per trattare le infezioni del tratto urinario grazie alla sua attività antibatterica, antinfiammatoria e immunostimolante. Echinacea controindicazioni? Questa pianta è generalmente ben tollerata dall’organismo umano anche se si dovrebbe evitare l’assunzione di prodotti a base di echinacea se si è ipersensibili al principio.

Infatti, spesso si possono ritrovare eritemi nodosi ed è comunque da evitare l’assunzione nei soggetti con patologie autoimmuni come leucemia, HIV e sclerosi multipla. Da evitare l’assunzione in caso di gravidanza o allattamento.

Andiamo a scoprire insieme gli integratori alimentari a base di echinacea disponibili sul web.

I migliori 4 integratori a base di Echinacea – ESI:

Partiamo con il primo integratore alimentare a base di echinacea. Il prodotto è realizzato da ESI utile come prevenzione per i disturbi Stagionali. Infatti si consiglia l’assunzione di questo integratore alimentare da 1 a 3 capsule al giorno con abbondante acqua. Ogni capsula contiene echinacea purpurea e echinacea angustifolia.

Il prodotto non contiene aromi artificiali, conservanti, derivati animali, latte, glutine e coloranti artificiali. Ciò permette al integratore alimentare di essere idoneo per chi segue diete vegane e vegetariane, per chi soffre di intolleranze al glutine e intolleranze al lattosio.

Prevalentemente utilizzato come azione preventiva nei cambi stagionali il prodotto aumenta e stimola le difese immunitarie, soprattutto per quanto riguarda i sintomi da raffreddamento. L’integratore alimentare è a base di echinacea purpurea ciò significa che è stata utilizzata l’intera pianta per poter realizzare il prodotto.

Le proprietà benefiche sono date dai suoi componenti chimici quali flavonoidi, polifenoli, oli essenziali. In particolare sono due gli elementi che apportano benefici: i polisaccaridi e le glicoproteine che agiscono come immunostimolanti.

Infatti, sono in grado di stimolare il sistema immunitario dai sintomi di raffreddamento e in particolare hanno un’azione antibatterica, antivirale e antinfiammatorie. Quindi se sei alla ricerca di prodotti che migliorino le tue difese immunitarie questo è l’integratore che fa per te.


echinacea

Generalmente si consiglia l’assunzione soprattutto nei mesi di settembre ottobre e aprile maggio. Viene adoperato sia per i bambini sia per gli adulti. L’azienda consiglia di non superare la dose giornaliera indicata e di consultare il proprio medico curante prima di assumere integratore.

Infatti, Ebbene un consulto medico soprattutto in gravidanza e allattamento.


SCOPRI IL PREZZO SU AMAZON

Vegavero

Entriamo nel vivo del nostro articolo e passiamo al secondo integratore alimentare a base di echinacea. Il prodotto è realizzato da Vegavero ed è a base di echinacea purpurea ciò significa che per realizzare il prodotto è stata utilizzata l’intera pianta.

Questo particolare tipo di pianta è un valido alleato naturale contro i disturbi stagionali Infatti tende a rafforzare le difese immunitarie dell’organismo sia in adulti se i bambini. Una scelta diversa allo sciroppo, al propoli, alla pappa reale e al miele di manuka .

L’estratto 100% naturale è ricco di polifenoli e ogni capsula contiene circa 650 mg di principio attivo Inoltre, i polifenoli sono ricchi di sostanze antiossidanti come la vitamina C. Vegavero garantisce integratori vegani 100% realizzati unicamente con i prodotti della natura. La confezione comprende circa 120 capsule da assumere una volta al giorno.

Questa pianta, infatti, è famosa per le sue proprietà bioattive e fitonutrienti e comprende polisaccaridi, flavonoidi e polifenoli che tra i benefici apportati all’organismo umano troviamo gli antiossidanti e immunostimolanti.

L’echinacea, infatti, tende a rafforzare il sistema immunitario sia in maniera preventiva sia alla comparsa dei primi sintomi da raffreddamento. Il prodotto non contiene additivi artificiali, è privo di OGM, e senza derivati del lattosio. quindi risulta perfetto per chi segue una alimentazione vegana è vegetariana, per chi è intollerante al glutine e al lattosio.


Prima di assumere un integratore alimentare è bene un confronto con il proprio medico curante o con una specialista del settore. Non utilizzare il prodotto in caso di ipersensibilità al principio attivo, in caso di gravidanza o allattamento.


SCOPRI IL PREZZO SU AMAZON

Optima Naturals

Arriviamo a metà del nostro percorso e passiamo in esame il terzo integratore alimentare a base di echinacea. Il numero tre è realizzato dall’azienda Optima Naturals.

L’integratore alimentare realizzato da questa azienda è un estratto puro ed è particolarmente indicato nei cambi di stagione ed ha un effetto benefico soprattutto per le prime vie aeree. Infatti, l’echinacea è utilizzata sia in una fase preventiva durante i cambi di stagione o per alleviare i primi sintomi da raffreddamento.

Molto conosciuta tra gli indiani d’america che utilizzavano la pianta per il trattamento da ascessi, raffreddamento e tosse tramite decotti, invece realizzavano impacchi per per un’azione esterna per ustioni, ferite e punture d’insetto. L’estratto puro di echinacea realizzata da Optima naturals è un forte concentrato di questa pianta In modo tale da ottenere il massimo delle sue caratteristiche benefiche.

Indicate soprattutto per le prime vie respiratorie e per dare un supporto naturale alle difese immunitario dell’organismo. Il prodotto è senza eccipienti ed è solo principio attivo puro.

Il prodotto essendo naturale al 100% e privo di glutine, lattosio, senza additivi artificiali è di origine animale. L’integratore alimentare quindi risulta ideale per chi segue diete vegane e vegetariane.

Il formato realizzato dall’azienda e in liquido da 50 ml e generalmente si consigliano 15 gocce due tre volte al giorno. La pianta deve le sue proprietà immunostimolanti antinfiammatorie, e antiossidanti ai suoi principi attivi quali polisaccaridi, polifenoli e flavonoidi.


Questi principi attivi sono indispensabili per rafforzare il sistema immunitario delle prime vie aeree e viene utilizzato sia in forma preventiva sia nella comparsa dei primi sintomi.


SCOPRI IL PREZZO SU AMAZON

Bio Atlantic

Siamo arrivati alla fine dei nostri prodotti da prendere in esame. Il quarto ed ultimo integratore alimentare a base di echinacea è realizzato da Bio Atlantic. Il prodotto si presenta sotto forma di compressa da ingerire tre volte al giorno. La posologia giornaliera contiene circa 120 mg di estratto puro con l’aggiunta di carbonato di magnesio.

L’azienda garantisce solo pianta da coltivazione biologica. L’integratore realizzato da Bio Atlantic è privo di ingredienti di origine animale e artificiale, senza lattosio e glutine.

Indicato quindi per chi segue un’alimentazione vegana o vegetariana. Essendo un estratto puro di radice di echinacea risulta essere un forte concentrato in modo da ottenere il massimo delle sue caratteristiche benefiche.

Indicate soprattutto per le prime vie respiratorie e per dare un supporto naturale alle difese immunitarie dell’organismo. La pianta infatti grazie alle sue proprietà benefiche dovute ai polisaccaridi, flavonoidi e polifenoli ha un’azione antinfiammatoria, antivirale e immunostimolanti per l’organismo.

Il prodotto è conosciuto da tempo presso le popolazioni autoctone dell’America che utilizzavano questa pianta nel trattamento della tosse, raffreddore e ascessi, nonché come impacchi per guarire da ferite, ustioni e punture d’insetto. Ricordiamo che prima di assumere un integratore alimentare è bene confrontarsi con il proprio medico curante.


echinacea controindicazioni

Il prodotto non va assunto se si è ipersensibili dall’estratto, in caso di gravidanza o allattamento. Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti dei pasti ma come validi alleati di una vita sana ed equilibrata e di una corretta alimentazione.


SCOPRI IL PREZZO SU AMAZON

Echinacea Proprietà

L’echinacea è una pianta dalla proprietà benefiche molteplici grazie alla presenza di flavonoidi, polisaccaridi e polifenoli. Queste caratteristiche conferiscono un’azione antinfiammatoria, antibatterica e antivirale.

Non a caso questa pianta viene utilizzata per la prevenzione e per la comparsa dei primi sintomi da raffreddore. In particolare sono due gli elementi che apportano benefici: i polisaccaridi e le glicoproteine che agiscono come immunostimolanti.

Infatti, sono in grado di stimolare il sistema immunitario dai sintomi di raffreddamento e in particolare hanno un’azione antibatterica, antivirale e antinfiammatorie. Inoltre, presenta anche proprietà dermopurificanti e agisce come potente antirughe.

Dunque, le sue doti fitoterapiche vengono consigliate prevalentemente per un’azione preventiva dei cambi di stagione e va a rafforzare le difese immunitarie. Inoltre viene consigliata anche per intervenire sui primi sintomi da raffreddore per liberare le prime vie aeree da attacchi da virus e batteri.

Tra le proprietà di questa pianta si possono ritrovare antivirali e immunostimolanti. Queste proprietà benefiche sono date dai suoi componenti chimici quali flavonoidi, polifenoli, oli essenziali.

Questa pianta è generalmente ben tollerata dall’organismo umano anche se si dovrebbe evitare l’assunzione di prodotti a base di echinacea se si è ipersensibili al principio. Generalmente si consiglia l’assunzione soprattutto nei mesi di settembre ottobre e aprile maggio.

Viene adoperato sia per i bambini sia per gli adulti. Ricordiamo che se si usano integratori non superare la dose giornaliera indicata e di consultare il proprio medico curante prima di assumere integratore.

Infatti, Ebbene un consulto medico soprattutto in gravidanza e allattamento.

Echinacea purpurea

La natura esistono molteplici validi alleati per contrastare virus e batteri una di queste è l’echinacea purpurea. Esistono 3 tipi di echinacea, echinacea pallida, echinacea angustifolia ed echinacea purpurea.

Mentre per le prime due possono essere utilizzate solo le radici, per la tipologia purpurea viene utilizzata tutta la pianta aumentando le sue doti benefiche. L’echinacea purpurea è una pianta perenne di grandi dimensioni che arriva a superare il metro e mezzo di altezza.

Composta da un fusto rossastro, da un rizoma cilindrico, con foglie riunite in una rosetta basale con foglie ovali lanceolate. La pianta è nativa del nord America e si sviluppa in Messico, Louisiana e Florida.

In Italia invece viene coltivata per essere poi lavorata e utilizzata per realizzare integratori alimentari o per un uso decorativo. La pianta era nota già agli indiani d’America che ne conoscevano le proprietà curative.

Infatti, la utilizzavano come rimedio per la tosse, raffreddore e ascessi sotto forma di infusi, per un uso esterno invece per ustioni, punture d’insetto o per le ferite. I principali attori della sue proprietà benefiche sono dati dai flavonoidi, polifenoli e polisaccaridi.

Quindi hanno delle proprietà antivirali, antibatteriche e antinfiammatorie. Questi benefici sono apportati dai suoi componenti chimici quali flavonoidi, polifenoli, oli essenziali. In particolare sono due gli elementi che apportano benefici: i polisaccaridi e le glicoproteine che agiscono come immunostimolanti. Infatti, sono in grado di stimolare il sistema immunitario dai sintomi di raffreddamento e in particolare hanno un’azione antibatterica, antivirale e antinfiammatorie.

Inoltre presenta anche proprietà dermopurificanti e agisce come potente antirughe.

Conclusioni

Siamo arrivati alla fine del nostro articolo con il quale speriamo di averti dato le nozioni e le informazioni di cui avevi bisogno. Ricapitolando l’echinacea è una pianta perenne del nord america ed è molto apprezzata per le sue doti antinfiammatorie, antivirali e antibatteriche.

Esistono vari tipi di echinacea: echinacea pallida, echinacea angustifolia ed echinacea purpurea. Sebbene tutte e tre le specie apportino benefici all’organismo umano, ai primi due esemplari vengono utilizzate le radici mentre per la purpurea viene utilizzata l’intera pianta.

Tra i benefici dati da questa pianta si possono ritrovare antivirali e immunostimolanti. Queste proprietà benefiche sono date dai suoi componenti chimici quali flavonoidi, polifenoli, oli essenziali.
Nello specifico ci sono due gli elementi che riportano benefici: i polisaccaridi e le glicoproteine che agiscono come immunostimolanti. Infatti, sono in grado di stimolare il sistema immunitario dai sintomi di raffreddamento e in particolare hanno un’azione antibatterica, antivirale e antinfiammatorie.

Inoltre presenta anche proprietà dermopurificanti e agisce come potente antirughe. Le sue proprietà erano già note presso la cultura medicale degli indiani d’America. Infatti utilizzano la pianta in due diversi modi: infuso per tosse e raffreddore, impacchi per ferite e ustioni. Ad oggi è consigliato l’utilizzo per rafforzare le difese immunitarie in modo preventivo nei cambi di stagione nei periodi di marzo- aprile e settembre-ottobre.

A livello curativo invece nei primi sintomi da raffreddamento per liberare le prime vie aeree.

Scopri tutti gli articoli sul nostro sito, oppure visita la pagina Instagram di un nostro partner.