Fermenti lattici per colon irritabile

121 milioni di clienti raggiunti in tutto il mondo

È molto importante il ruolo dei fermenti lattici per colon irritabile perchè riequilibrano l’ambiente intestinale, riducono la tensione addominale, il gonfiore e combattono la diarrea. In caso di coliche addominali è utile prendere in aggiunta dei farmaci che calmano il dolore.

La sindrome del colon irritabile, è una forma di colite molto diffusa, non grave, ma fastidiosa, che può essere combattuta con l’uso di i migliori fermenti lattici per il colon irritabile.

Si utilizzano fermenti lattici per colon irritabile, perché i microrganismi in esso contenuto riescono a ristabilire la funzionalità intestinale, hanno beneficio sulla flora batterica e sconfiggono la dissenteria.

La sindrome dell’intestino irritabile è chiamata anche colite nervosa perchè il più delle volte è causata stress e si manifesta con forti crampi addominali e diarrea. Il termine sindrome del colon irritabile viene usato per descrivere sintomi come dolori, spasmi, meteorismo, gonfiore, che possono manifestarsi contemporaneamente con stitichezza o diarrea.

Pur essendo molto fastidiosa, per la qualità di vita di chi ne soffre, questo disturbo è una condizione reversibile e non è responsabile di complicazioni gravi al colon. Si verifica infatti, in particolari situazioni ad esempio quando cerchiamo di nascondere le nostre contrarietà, per evitare discussioni, quando non riusciamo a farci valere etc quindi in breve la maggior parte delle volte si tratta di un disturbo psicosomatico.

Il tormento interiore tormenta l’intestino, essere sempre accomodanti e evitare di mostrare dissenso nei confronti di persone o situazioni, situazioni emotive stressanti si possono manifestare fisicamente con la sindrome del colon irritabile. Spesso infatti l’intestino è considerato, a ragione, un secondo cervello.

Nella cura di questo disturbo sono molto utili i fermenti lattici per colon irritabile, ma sarebbe anche opportuno risolvere le cause che lo provocano.

L’intestino infatti è una specie di estensione del sistema nervoso. Durante lo sviluppo embrionale sia l’intestino che il sistema nervoso sono entrambe sensibili all’azione di alcune cellule che producono peptidi.

Tale similitudine viene mantenuta anche dopo la nascita e, dal punto di vista dell’organizzazione cellulare, queste due strutture rimangono collegate per tutta la vita.

Alcuni ormoni prodotti sotto stimolo nervoso agiscono sia sul cervello che sull’intestino, a volte inconsciamente a volte meno. Di conseguenza tutto ciò che succede a livello “di testa” tende a ripercuotersi sull’intestino.

Se le terminazioni dell’intestino sono molto sensibili a questo tipo di stimoli, il soggetto con molta probabilità soffrireà di colite.

In particolare stress, rabbia trattenuta, ansia ecc. possono influire sull’equilibrio della flora e andare a contrarre le pareti del colon e causare spasmi e crampi assieme ai sintomi classici della colite.

I migliori 4 fermenti lattici per colon irritabile a confronto, recensioni e guida alla scelta: Colilen Ibs.

Questo prodotto contiene 96 capsule.
Colilen Ibs è tra i migliori fermenti lattici per colon irritabile, è adatto per il trattamento della sindrome del colon irritabile, che porta dolore, gonfiore, diarrea e disagio addominale.

A causa del suo meccanismo di protezione riduce i sintomi in modo graduale. A seconda dell’ intensità dei sintomi, si raccomanda una durata del trattamento da 2 a 6 settimane e una ripetizione di cicli se i primi sintomi dovessero ripresentarsi.

Grazie al suo sistema brevettato e attraverso un meccanismo fisico meccanico interagisce con la superficie della mucosa intestinale, creando una sorta di film protettivo, proteggendo la mucosa dell’intestino che prima era il primo contatto con sostanze patogene.

Si raccomanda di assumere 2 capsule di fermenti lattici per colon irritabile Colinen
al giorno tra o prima dei pasti, può anche essere usato in combinazione con altri trattamenti in fasi acute dei disturbi per eliminare il dolore.

Per la composizione totale di questi fermenti lattici per colon irritabile vi rimandiamo al foglietto illustrativo presente nella confezione, ma segnaliamo qui i maggiori ingredienti come
actimucin molecolare, resine, polisaccaridi, aloe vera, polifenoli, kumin, cellulosa.

Il prodotto è adatto a partire dagli 8 anni di età. Durante la gravidanza e l’ allattamento meglio chiedere parere medico prima di utilizzare questo prodotto. In caso di ipersensibilità per più ingredienti non assumere. Questi fermenti lattici per colon irritabile vanno tenuti a temperatura ambiente e protetti da luce e calore.

Tenete la confezione sempre lontano dalla portata dei bambini. La data di scadenza sulla confezione si riferisce sempre al prodotto conservato correttamente.

Questi migliori fermenti lattici per colon irritabile sono effettivamente funzionali anche se magari possono metterci un pò di tempo all’inizio per aumentare la loro efficacia, vi sentirete molto meglio.

Chi ha questi problemi può capire che è importante trovare un modo per risolvere i sintomi intanto che si cercano le cause scatenanti. Al termine della prima confezione si può fare un periodo di pausa e poi rifare de cicli.

Colilen Ibs possono essere l’inizio della soluzione a un problema che a volte si trascina da tempo e che a tratti può rendere la vita davvero difficile a chi ne soffre.

Colilen Ibs soddisfa spesso bisogni e le necessità di chi soffre per il colon irritabile, magari da anni e che può diventare davvero molto fastidiosa.

Questi migliori fermenti lattici per colon irritabile se assunti regolarmente per almeno un mese hanno effetti molto buoni e, ciò no guasta, anche un ottimo prezzo sia in farmacia che online.

Il miglioramento è su tutto e la vita sarà più leggera, non sentirete più quel senso di gonfiore dopo i pasti ed anche i sintomi come stipsi o diarrea diminuiranno per poi scomparire. Si può quindi affermare che il prodotto avrà l’effetto desiderato.

Il consiglio è di assumerlo regolarmente con la posologia giornaliera prima di mangiare o lontano dai pasti, in modo che agisca e gli effetti non siano diminuiti dal cibo presente nello stomaco.

I migliori fermenti lattici per il colon irritabile sono principalmente fatti da sostanze naturali e come in questo prodotto: ActiMucin, che è un complesso vegetale molecolare brevettato, Aloe vera e polifenoli, al suo interno ha anche il cumino e l’olio essenziale di finocchio.

Colilen Ibs è senza glutine, ma può contenere tracce di lattosio. La confezione è da 96 capsule. Il prezzo è veramente concorrenziale, il che non guasta mai.

Pharmalife Kalmacol

Questo prodotto è un integratore alimentare in compresse, la confezione ne contiene 30 ed è a base di vitamine, con estratti vegetali e oli essenziali.

Kalmacol fermenti lattici per colon irritabile conteiene oli essenziali ed estratti vegetali come la camomilla, la passiflora e lo senzero, tutte sostanze utili a mantenere la regolarità intestinale e la motilità gastrointestinale e che favoriscono l’eliminazione dei gas in eccesso.

L’estratto di camomilla ha inoltre un’attività benefica emolliente e anche lenitiva.

Ansia, stress, emozioni forti, disordini alimentari,influenze psichiche o fisiche di vario genere sono tutte cause che possono provocare modificazioni intestinali, a volte aumentando le evacuazioni a volte diminuendole, con conseguente diarrea o stipsi, cioè Sindrome del Colon Irritabile (IBS).

Essa è una patologia molto diffusa che interessa il 50% di chi va per la prima volta a fare una visita specialistica dal gastroenterologo.

2 compresse di questi fermenti lattici per colon irritabile prima dei pasti principali da assumere con acqua aiuterà a riequilibrare il vostro intestino.

Il prodotto va conservato in un luogo fresco e asciutto.

La IBS può interessare le persone per molto tempo, con cicli di colon irritabile, che fa correre spesso in bagno, ma con questi migliori fermenti lattici per colon irritabile sin dai primi giorni, diminuiranno per poi sparire tutti i dolori addominali, e riprenderete ad andare in bagno con regolarità, senza più attacchi improvvisi, bilanciando l’intestino che viene regolarizzato.

È un prodotto onsigliato a tutti coloro che vivono il disagio dei soffrire di colon irritabile.

Florase Colon-Help

Il prodotto è parte della risposta alla domanda quali fermenti lattici per colon irritabile scegliere. La confezione è di 40 capsule ed è un integratore alimentare.

La chlorella aiuta a mantenere le normali funzioni del colon e riequilibra anche la flora intestinale, eliminando le tossine in eccesso.

La boswellia aiuta tutte le funzioni gastrointestinali ed i probiotici favoriscono l’equilibrio della flora.

Per tutto il periodo di validità il prodotto deve essere correttamente conservato in confezione integra. La sose giornaliera raccomandata è di 2 capsule al giorno da assumere con acqua, preferibilmente prima della colazione.

Per la lista completa degli ngredienti si consiglia di leggere il bugiardo completo ma qui ne riportiamo alcuni come l’alga chlorella, la gelatina vegetale, l’estratto brevettato di boswellia, il Lactobacillus plantarum.

Florase Colon Help è un prodotto probiotico che favorisce il sollievo dalle infiammazioni intestinali e dal colon irritabile proprio grazie ai suoi ingredienti e alla loro azione diversificata.

Esso infatti è composto da un mix di cellule vive che garantisce la rigenerazione della flora buona e la pulizia del colon, aiuta a rimuovere le “cellule cattive” e ha anche proprietà antinfiammatorie.

La chlorella aiuta a mantenere le normali funzioni del colon contribuendo ad eliminare le tossine.

La boswellia difende quindi le funzioni gastrointestinali e favorisce il riequilibrio dell’intestino.

Così le alterazioni della flora batterica (o disbiosi) diminuisce fino a scomparire.

L’origine della disbiosi è imputata all’alimentazione, agli zuccheri, alcool e carne, insieme alla carenza di vegetali. Altre possibili cause vanno quindi ricondotte a farmaci come le terapie antibiotiche. Ultima causa è lo stress.

Florase Colon Help combatte tutti i ipi di disbiosi sia se scatenate da diete eccessivamente ricche di grassi animali che per diete eccessivamente ricche di zuccheri e carboidrati che provocano gonfiori, cattiva digestione, nausea, flatulenza e stitichezza alternati a diarrea.

Quando si nota una intensificazione dei sintomi della disbiosi, 2 capsule Florase Colon Help da assumere preferibilmente prima della colazione aiuteranno a mantenere una flora intestinale sana e il colon pulito.

Due capsule di questi fermenti lattici per colon irritabile apportano: 75 mg di estratto secco di boswellia, titolato al 50% in acidi boswelici e al 30% in AKBA, 400 mg di Chlorella, ben 5 miliardi di Lactobacillus plantarum, 5 miliardi di Lactobacillus acidophilus e 2,5 miliardi di Lactobacillus rhamnosus con 2,5 miliardi di Lactobacillus reuteri.

É inoltre senza glutine, senza lattosio e proteine del latte.

Si raccomanda sempre di non superare la dose giornaliera e si ricorda che gli integratori alimentari non sono dei sostituti di una dieta equilibrata.

La confezione, che contiene 40 capsule, va tenuta uori dalla portata dei bambini e conservata in luogo fresco e asciutto e al riparo dalla luce.

Feedcolon Princeps.

Feedcolon Princeps è un prodotto per il regime alimentare di chi soffre di colon irritabile. La sua formulazione è coperta da Brevetto. Una compressa di Feedcolon contiene Acido butirrico, Bifidobatteri e i cosiddetti FOS che favoriscono la salute intestinale.

La confezione contiene 30 compresse gastroresistenti.

Feedcolon è destinato per il regime alimentare di persone che soffrono di colon irritabile ed è senza glutine. Princeps Feedcolon è dietetico ed è indicato per combattere i disturbi da colon irritabile, come la cattiva digestione, il gonfiore, i dolori addominali e il meteorismo che sono i più diffusi.

L’irritazione causata può portare a disturbi legati non solo alla digestione, ma anche a alcune intolleranze indirette, ossia quelle non direttamente legate ad un uno specifico alimento, ma legate al non equilibrio dell’intestino.

Se stavate cercando quali fermenti lattici per colon irritabile utilizzare, Feedcolon ne fa sicuramente parte.

È infatti ottimo per curare la disbiosi intestinale e per ripristinare la funzionalità dell’intestino. I fermenti lattici infatti risanano la flora batterica intestinale e, parallelamente, hanno un’azione anti batterica.

Grazie al suo sistema e attraverso la sua assunzione interagisce con la superficie della mucosa intestinale, creando una sorta di film protettivo, che protegge la mucosa dell’intestino che prima era irritata e gli ridona equilibrio e salute.

L’azione dei fermenti lattici per colon irritabile porta a numerosi vantaggi, nonostante non sia la cura definitiva visto che, come abbiamo detto precedentemente, la causa è principalmente di natura psicosomatica.

Tuttavia i migliori fermenti lattici per il colon irritabile aiutano a ripristinare la funzionalità intestinale e batterica.

Questi microrganismi, infatti, sono in grado di colonizzare l’intestino e rinforzare i batteri cosiddetti buoni. In condizioni di pH adatto, eliminano anche la putrefazione intestinale, migliorando la motilità aiutano l’assimilazione di alcuni principi vitaminici come le vitamine del gruppo B,PP, K, C, A, acido folico, ferro etc.

Scopri tutti gli articoli sul nostro sito, oppure visita la pagina Instagram di un nostro partner.