integratori per abbassare la glicemia
ESI Noglic - 30 Ovalette
7.99€
integratori salute Migliore prodotto dell'anno
integratori salute 100% ingredienti naturali
integratori salute Garanzia Amazon soddisfatto o rimborsato
integratori salute integratori salute
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
integratori per abbassare la glicemia
Erba Vita Integratore Alimentare Glicem Stop 60 Capsule in Blister, Aiuto per il Metabolismo dei Car...
9.99€
integratori salute Prodotto venduto su Amazon
integratori salute Sconto del 10% sul primo acquisto
integratori salute Made in Italy
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
integratori per abbassare la glicemia
GLICEM CONTROL BERBERIS con Berberina Cannella Gymnema Acido Alfa Lipoico Cromo Livello di Glicemia ...
16.99€
integratori salute Garanzia Amazon
integratori salute Sconto sul primo acquisto
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
integratori per abbassare la glicemia
GLICEM CONTROL con Griffonia Cannella Gymnema Spirulina Garcinia Acido Alfa Lipoico Cromo Livello di...
18.59€
integratori salute Venduto da Amazon
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon

Integratori per abbassare la glicemia a cosa servono? Quali sono i loro benefici? Sono integratori alimentari specifici per combattere l’iperglicemia. L’iperglicemia è l’eccesso di glucosio nel sangue che si presenta quando non vi è un’adeguata produzione di insulina (l’ormone che regola la glicemia nel nostro corpo) oppure quando il nostro organismo non riesce ad utilizzare quella che ha a disposizione per la trasformazione del glucosio.

Episodi di iperglicemia lievi e sporadici non sono motivo di preoccupazione essi possono essere trattati abbastanza facilmente o addirittura il livello di glicemia può tornare da solo ai valori normali. Tuttavia, l’iperglicemia può diventare pericolosa se la glicemia è molto elevata o resta alta per lunghi periodi.

Gli integratori naturali per abbassare la glicemia, grazie ai loro principi naturali agiscono con tre distinti meccanismi per abbassare la glicemia nel sangue:

In commercio esistono diversi integratori per abbassare la glicemia e noi in questo articolo ti aiuteremo a fare la scelta migliore per acquistare il miglior integratore per abbassare la glicemia.

Ti elencheremo i migliori 4 integratori naturali per abbassare la glicemia e di ognuno di loro ti indicheremo le caratteristiche e benefici in modo che potrai acquistare quello più adatto alle tue esigenze.

I migliori 4 integratori per abbassare la glicemia a confronto, recensioni e guida alla scelta: Glicem control

Il primo degli integratori per abbassare la glicemia che ti proponiamo è il prodotto Glicem control a base di Griffonia, Cannella, Gymnema, Spirulina, Garcinia, acido alfa lipoico e cromo. Un formidabile mix di principi attivi naturali specifici per abbassare la glicemia in modo naturale e in totale sicurezza.

La cannella contribuisce ad evitare l’aumento dei livelli del glucosio nel sangue a causa di un’assunzione eccessiva di carboidrati. La Gymnema diminuisce e riduce l’assorbimento di zuccheri, e possiede azione ipoglicemizzante. La garcinia nota per le sue qualità dimagranti, riduce l’assorbimento degli zuccheri e carboidrati.

Il prodotto contiene anche l’alga spirulina che è ricca di vitamine e proteine ed è per le diete detox e contro le carenze nutrizionali. L’acido alfa lipoico favorisce il normale metabolismo dei macronutrienti e mantiene il livello normale di glucosio nel sangue. Il cromo contribuisce al mantenimento di livelli normali di glucosio nel sangue e al normale metabolismo dei macronutrienti.


Gli integratori naturali per abbassare la glicemia Glicem control sono prodotti in Italia in stabilimenti autorizzati dal Ministero della Salute. È un integratore naturale al 100%.adatto per vegetariani e vegani ed è notificato al Ministero della Salute italiano.


SCOPRI IL PREZZO SU AMAZON

Erba Vita Integratore Alimentare Glicem Stop

Un altro dei integratori per abbassare la glicemia che ti proponiamo è Erba Vita Integratore Alimentare Glicem Stop, un integratore alimentare caratterizzato dalla presenza di piante officinali appositamente selezionate per abbassare la glicemia.

Gli ingredienti sono: estratto di olivo, gelso bianco, gymnema, cannella e cromo. La cannella contribuisce ad evitare l’aumento dei livelli del glucosio nel sangue a causa di un’assunzione eccessiva di carboidrati. La Gymnema ha attività ipoglicemizzante e diminuisce e riduce l’assorbimento di zuccheri.

L’estratto di olivo è in grado di abbassare i livelli di glicemia agendo sul rilascio di insulina. Il gelso bianco contiene composti che inibiscono il metabolismo dello zucchero nel tratto digestivo, facendolo assorbire più lentamente nel flusso sanguigno. Il minerale cromo contribuisce al mantenimento di livelli normali di glucosio nel sangue.


Come si assumo gli integratori naturali per abbassare la glicemia Erba Vita Integratore Alimentare Glicem Stop? Il prodotto è venduto sotto forma di capsule e il dosaggio giornaliero è di 2 o capsule al giorno con acqua, circa 15 minuti prima di un pasto.

Il prodotto grazie alla presenza di piante officinali è in grado di ottimizzare e migliorare il metabolismo degli zuccheri e, di conseguenza, a controllare fisiologicamente il livello di zuccheri nel sangue.


SCOPRI IL PREZZO SU AMAZON

Naturando Glucosyn

Continuiamo a parlare di integratori per abbassare la glicemia con il prodotto Naturando Glucosyn, un ottimo integratore alimentare per il controllo della glicemia nel sangue.

Gli integratori per abbassare la glicemia Naturando Glucosyn contengono specifici principi attivi estratti da piante officinali nel controllare il livello di zucchero nel sangue: Gymnema, Cannella, Gelso e Patata americana.

La cannella contribuisce ad evitare l’aumento dei livelli del glucosio nel sangue a causa di un’assunzione eccessiva di carboidrati. La Gymnema ha attività ipoglicemizzante e diminuisce e riduce l’assorbimento di zuccheri. Il gelso bianco contiene composti che inibiscono il metabolismo dello zucchero nel tratto digestivo, facendolo assorbire più lentamente nel flusso sanguigno.

La patata americana contiene il principio attivo cajapo una sostanza che ha effetti sulla riduzione della glicemia. Inoltre il cajapo è utile anche per il controllo del colesterolo nel sangue.


Oltre ai principi attivi di piante officiali, gli integratori per abbassare la glicemia Naturando Glucosyn contengono anche il minerale cromo contribuisce al mantenimento di livelli normali di zucchero nel nel sangue.

Posologia: si consiglia l’assunzione di 1-2 compresse al giorno da assumere 15-30 minuti prima dei pasti. Non superare la dose indicata.

Gli integratori alimentari per abbassare la glicemia non contengono lattosio, glutine e sono adatti anche a coloro che seguono un regime dietetico vegano. Prodotto made in Italy e registrato presso il Ministero della Salute.


SCOPRI IL PREZZO SU AMAZON

SinGlico

Il quarto degli integratori per abbassare la glicemia che ti proponiamo è SinGlico, un utile integratore integratore per contribuire al normale mantenimento di livelli di glucosio nel sangue.

Gli integratori per abbassare la glicemia SinGlico contengono: Momordica, Acido Alfa Lipoico Berberina, Fico d’India, Banaba e Cromo. Vediamo come agiscono questi principi attivi.

L’acido alfa lipoico favorisce il normale metabolismo dei macronutrienti e mantiene il livello normale di glucosio nel sangue. Il cromo contribuisce al mantenimento di livelli normali di glucosio nel sangue.

La momordica è utilizzata per tenere sotto controllo la glicemia. Il motivo di questo importante beneficio è legato alla presenza di polipeptide-p, sostanza con funzioni ipoglicemizzanti e con caratteristiche molto simili a quelle dell’insulina.

La berberina normalizza i livelli di glucosio nel sangue per la sua capacità di ridurre l’assorbimento intestinale di glucosio e di facilitarne la captazione a livello muscolare ed epatico. I principi attivi della banana e del fico d’india hanno funzione ipoglicemizzante. Il cromo contribuisce al mantenimento di livelli normali di glucosio nel sangue.


Posologia: 1 o 2 compresse al giorno dopo mangiato. Non superare la dose giornaliera consigliata.  Non assumere in gravidanza e allattamento, il prodotto è controindicato in pazienti in terapia anticoagulante orale.


SCOPRI IL PREZZO SU AMAZON

Che cos’è la glicemia?

Dopo aver esposto i migliori integratori per abbassare la glicemia, passiamo a vedere più nel dettaglio cosa è la glicemia. La glicemia è la concentrazione di glucosio nel sangue. Il glucosio (cioè lo zucchero) è una molecola fondamentale per l’organismo poiché è il nutriente essenziale per tutte le cellule che lo prelevano direttamente dal sangue.

Il glucosio viene assunto dal cibo ma viene anche prodotto anche dal nostro organismo a partire da protidi e lipidi all’interno. Il corpo umano possiede un sistema di regolazione che consente di mantenere relativamente costante la glicemia nel sangue. La regolazione della glicemia avviene ad opera di specifici ormoni: gli ipoglicemizzanti, che abbassano la glicemia, e gli iperglicemizzanti, che la innalzano.

Il più importante ormone ipoglicemizzante è l’insulina, prodotta dal pancreas ed indispensabile per il metabolismo degli zuccheri. Ma non sempre il livello del glucosio è nei vari fisiologicamente normali ma esistono anche situazioni di iperglicemia, con in alto valore di glucosio nel sangue. I valori normali, calcolati dopo 8 ore di digiuno, sono compresi tra i 70 e i 100 milligrammi/decilitro.

Rari episodi di iperglicemia non devo preoccupare, è un fenomeno normale ma se l’iperglicemia è costante bisogna intervenire. Si possono abbassare i livelli di glucosio sia evitando cibi con troppi zuccheri che ricorrendo all’utilizzo di integratori per abbassare la glicemia.

L’iperglicemia si presenta quando non vi è un’adeguata produzione di insulina oppure quando il nostro organismo non riesce ad utilizzare quella che ha a disposizione per la trasformazione del glucosio in energia. La mancata o la scarsa produzione di insulina si riscontra nel diabete che è la causa principale di iperglicemia.

Le consguenze dell’iperglicemia

Episodi di iperglicemia lievi e sporadici non sono motivo di preoccupazione essi possono essere trattati abbastanza facilmente o addirittura il livello di glicemia può tornare da solo ai valori normali.

Tuttavia, l’iperglicemia può diventare pericolosa se la glicemia è molto elevata o resta alta per lunghi periodi. Le conseguenze dell’iperglicemia non trattata possono essere anche molto serie e pericolose e può presentare rischi per diversi organi del nostro organismo. A correre i rischi maggiori sono gli occhi, i reni, il sistema nervoso, il cuore e i vasi sanguigni.

A livello oculare si possono presentare pericolose retinopatie che sono danni ai vasi sanguigni del tessuto della retina, si può rischiare la cecità. Mentre a livello dei reni si possono presentare nefropatie che possono poi sfociare in insufficienza renale.

L’iperglicemia attacca il sistema nervoso andando a danneggiare nervi, e facendo insorgere neuropatie. Ciò avviene soprattutto a livello degli arti inferiori, che, a causa dell’iperglicemia, possono trovarsi alle prese sia con problemi di motricità che con una riduzione di sensibilità. Conseguenze molto pericolose sono: infarto del miocardio e l’ictus cerebrale.

Sintomi principali dell’iperglicemia sono:

In presenza di questi sintomi è molto importante effettuare subito un controllo medico.

Integratori per abbassare la glicemia: cosa contengono?

Cosa contengono gli integratori per abbassare la glicemia? Una serie di principi attivi di piante officinali specifiche per la composizione di integratori alimentari per abbassare la glicemia.

Vediamo quali sono le principali piante officinali presenti negli integratori per abbassare la glicemia. Iniziamo con la Mormodica che possiede attività ipoglicemizzante data dalla capacità della pianta di stimolare la produzione di insulina, favorendo la gluconeogenesi.

La Gymnema che abbassa l’iperglicemia nel sangue secondi due diversi meccanismi: l’inibizione dell’assorbimento degli zuccheri a livello intestinale e la stimolazione del metabolismo del glucosio a livello cellulare.

La cannella che agisce sui recettori dell’insulina presenti sulle cellule favorendo l’azione dell’insulina che riporta il glucosio nelle cellule sottraendolo al sangue circolante.

Lo zenzero che è in grado di aumentare la sensibilità all’insulina. L’estratto di olivo è in grado di abbassare i livelli di glicemia agendo sul rilascio di insulina. Il gelso bianco contiene composti che inibiscono il metabolismo dello zucchero nel tratto digestivo, facendolo assorbire più lentamente nel flusso sanguigno.

La patata americana contiene il principio attivo cajapo una sostanza che ha effetti sulla riduzione della glicemia. Inoltre il cajapo è utile anche per il controllo di colesterolo nel sangue.

Il fieno greco possiede attività ipoglicemizzante, la cui assunzione è efficace per abbassare il livello di glucosio nel sangue. Inoltre a ridurre i livelli di colesterolo, grazie al suo contenuto di fibre e di lecitina.

Consigli per la glicemia

Oltre all’utilizzo di integratori per abbassare la glicemia esistono anche altre azione quotidiane utili per tenere il glucosio a livello normale. Le cause principali di iperglicemia sono:

La prima e fondamentale azione per tenere la glicemia sotto controllo è l’alimentazione quotidiana. Sono da preferire cibi a basso indice glicemico, come frutta poco zuccherata, legumi interi, cereali integrali. Molto importante è anche mangiare lattuga, finocchi, zucchine, radicchio cibi ad azione ipoglicemizzante.

Ottimi sono anche i cibi con Omega 3 come le aringhe, sarde, sgombro, olio di soia, semi di lino, kiwi, uva e cibi ricchi di proteine come il merluzzo, petto di pollo, ricotta e uova.

Bisogna invece limitare cereali, pane, pasta, patate, legumi e frutta dolce, alimenti ricchi di carboidrati, dolci, cereali bolliti o raffinati, pizza, snack, bevande gassate e zuccherate (come per esempio la Coca cola) e birra. Altra importante azione quotidiana è l’attività fisica che significa anche camminare durante il giorno evitando la totale sedentarietà.

Scopri tutti gli articoli sul nostro sito, oppure visita la pagina Instagram di un nostro partner.