Benefici principali degli integratori per capelli

Benefici principali degli integratori per capelli - 3

Gli integratori alimentari specifici per la cura dei capelli sono quelli che al loro interno contengono gli ingredienti migliori e naturali, per supportare la salute e la bellezza dei capelli, valorizzandoli in questo modo dalle radici alle punte.

È sempre molto importante ricordare, però, che questi prodotti, essendo degli integratori, non vanno mai sostituiti a uno stile di vita sano ed equilibrato e che anche ciò che si mangia e l’idratazione possono influire direttamente sulla salute della chioma e, di conseguenza, sull’aspetto. Inoltre, gli integratori per i capelli non sono adatti per trattare delle tipologie, come la psoriasi, che possono colpire la pelle del cuoio capelluto, andando in questo modo ad alterare la struttura dei capelli.

In questi casi, è sempre indicato prima di tutto andare ad approfondire lo stato di salute, chiedendo consiglio a uno specialista che sarà in grado di segnalare la terapia migliore da seguire. Questi integratori alimentari, inoltre, sono anche molto utili per supportare e rafforzare la struttura dei capelli, evitando in questo modo la cauta precoce, utile soprattutto da utilizzare durante i periodi particolarmente stressanti.

Anche analizzare le varie cause che possono portare alla caduta e all’indebolimento dei capelli è molto importante, soprattutto dal momento in cui si inizia un trattamento con degli integratori per aiutare la crescita dei capelli, andando a migliorare complessivamente anche la salute generale dell’organismo, in quanto vari fattori possono essere connessi tra di loro.

Cosa indebolisce i capelli?

Tra i vari fattori che possono portare all’indebolimento della chioma, rendendo così necessario l’utilizzo di integratori alimentari specifici per la salute dei capelli, possiamo trovare, specialmente nelle donne, delle cause legate all’attività ormonali. Infatti, a causa di variazioni o alterazioni nella produzione ormonale, come nel caso degli estrogeni nelle donne in menopausa, o di androgeni per gli uomini, che possono causare l’indebolimento, fino ad arrivare alla perdita dei capelli.

Recenti studi hanno confermato che anche la genetica può giocare un ruolo fondamentale nella caduta e nell’indebolimento dei capelli, essendo più o meno predisposti ad avere una radice dei capelli e un bulbo pilifero con differenti sensibilità, che possono risentire particolarmente dell’attività ormonale, come dell’azione degli agenti esterni.

integratori naturali per crescita dei capelli

Se in famiglia sono presenti casi di calvizie, un integratore alimentare per prevenire la caduta dei capelli può essere utile per rafforzare la chioma, migliorando la salute dei capelli dalla radice alle punte ed evitando in questo modo una caduta drastica dei capelli.

I cambi di stagione, influiscono anch’essi direttamente sulla salute dei capelli, migliorandola o peggiorandola, specialmente quando il cuoio capelluto e sottoposto a temperature calde o fredde eccessive, lo stesso vale indossando troppo a lungo copricapi e cappelli, che vanno a soffocare e stressare il cuoio capelluto.

In questa tabella sono riportati gli ingredienti più importanti contenuti nei principali integratori per capelli.

IngredienteFunzione
Biotinacoenzima essenziale al metabolismo di grassi, proteine e carboidrati, converte il cibo in energia
Seleniopermette il corretto funzionamento degli antiossidanti cellulari
Zincocomponente di centinaia di complessi enzimatici coinvolti nel metabolismo di proteine, lipidi, acidi nucleici e carboidrati.
Vitamina Aessenziale per le cellule epiteliali
Vitamina Eantiossidante liposolubile che permette di proteggere le membrane cellulari dalle specie reattive dell’ossigeno

Fattori interni ed esterni che danneggiano il capello

Inoltre, è normale e non c’è da preoccuparsi eccessivamente se durante il cambio di stagione vediamo aumentare la caduta dei capelli, in quanto fa parte del loro naturale ciclo vitale. Ma se in questi momenti dell’anno è necessario supportare la chioma, degli integratori per i capelli e per la loro crescita sono particolarmente consigliati e raccomandati per l’insieme di ingredienti naturali presenti al loro interno.

Anche i prodotti cosmetici e chimici che utilizziamo per lavarci i capelli e per lo styling possono compromettere la salute della chioma, per questa ragione gli esperti per la cura del capello e i professionisti del settore solitamente consigliano di evitare di utilizzare prodotti troppo schiumogeni ed eccessivamente aggressivi.

Infatti, i prodotti cosmetici troppo aggressivi possono rimuovere il naturale film idrolipidico oleoso, che permette al cuoio capelluto di proteggere il bulbo pilifero, evitando di danneggiare i capelli dalla radice. Rimuovendo questo strato, i capelli saranno maggiormente sottoposti allo stress ambientale, specialmente se viviamo in delle città molto inquinate.

In questi casi, la chioma appare spenta, secca e disidratata, visibilmente rovinata. Un integratore alimentare per i capelli può aiutare a ristabilire correttamente l’equilibrio della barriera del cuoio capelluto, supportando davvero la salute dei capelli.

L’importanza dell’alimentazione per la salute dei capelli

Tra gli integratori alimentari per la salute dei capelli e per evitare la loro caduta, e un’alimentazione sana ed equilibrata, esiste una stretta correlazione. Infatti, una delle ragioni principali che può portare a un indebolimento dei capelli sono delle carenze alimentari.

All’interno degli integratori per capelli, infatti, molto spesso possiamo trovare proprio gli ingredienti e i principi attivi di cui siamo carenti, e che hanno portato a rovinare la chioma. In questo modo si riuscirà ad equilibrare la salute generale dell’organismo, riportando benessere anche nella chioma. Grazie a questi integratori tricologici, si riuscirà infatti a colmare delle carenze alimentari, molto diffuse specialmente in chi segue uno stile di vita frenetico e non riesce ad alimentarsi nel modo più completo possibile.

integratori per i capelli naturali

Quindi, di conseguenza, vuol dire che esistono degli alimenti specifici che possono essere più indicati di altri per aiutare la crescita del capello, ma è anche probabile che avendo delle carenze più o meno gravi, la quantità di vitamine e principi attivi che assumiamo tramite i cibi non sia sufficiente, dato che molte vitamine sono estremamente delicate, e possono danneggiarsi e deperirsi durante la cottura.

Grazie agli integratori alimentari specifici per la crescita dei capelli, è possibile assumere la quantità ottimale di vitamine e Sali minerali di cui abbiamo bisogno, supportando in questo modo anche l’alimentazione al meglio, sempre nel contesto di una dieta equilibrata e ricca di cibi sani e nutrienti, evitando pietanze troppo grasse o zuccherate.

È possibile evitare la caduta dei capelli con gli integratori?

Attraverso l’alimentazione non è certo che sia possibile evitare la caduta dei capelli e supportare la loro crescita veloce, così come con l’utilizzo degli integratori per i capelli, in quanto sono differenti i fattori che possono rovinare la chioma; quindi, ci sono anche vari elementi da tenere in considerazione per valutare la reale salute dei capelli.

Sicuramente, una dieta sana ed equilibrata, utilizzando degli integratori e supplementi per problemi specifici può aiutare a migliorare la situazione, ed essendo composti prevalentemente da ingredienti completamente naturali, seguendo il trattamento indicato dai singoli prodotti gli effetti collaterali sono limitati e molto lievi. Inoltre, in Italia un prodotto alimentare, così come per i cosmetici, viene sottoposto a numerosi test qualitativi e di salute prima di essere messo in commercio, così da garantire nel modo migliore la salute dei consumatori, difendendoli da eventuali truffe e rischi per il corpo.

All’interno degli integratori per far crescere i capelli, evitando il rischio di caduta precoce, inoltre, possiamo trovare dei preziosi principi nutritivi, come gli amminoacidi essenziali e alcune proteine che permettono di supportare la naturale cheratina che compone il capello, che è appunto una proteina composta da particolari amminoacidi di tipo solforato, come quelli che troviamo nel pesce e in alcune tipologie di carne.

Infatti, chi segue una dieta prevalentemente vegane dovrebbe assumere determinati integratori alimentari ed eseguire annualmente degli esami del sangue, per tenere sotto controllo lo stato di salute, evitando di incorrere in carenze alimentari.

Principali ingredienti all’interno degli integratori per supportare la crescita dei capelli

Oltre a cheratina e amminoacidi, all’interno del miglior integratore alimentare per capelli possiamo trovare anche la cisteina e l’arginina, altri amminoacidi fondamentali. Inoltre, i minerali giocano un ruolo molto importante per la salute della chioma, essendo dei micro nutrienti fondamentali che troppo spesso non vengono assunti in una corretta alimentazione.

Ad esempio, lo zinco, il ferro, il rame e il magnesio sono largamente utilizzati negli integratori per far crescere i capelli e molto importanti per la loro salute, insieme alle vitamine e,c e l’acido folico, oltre ad altre sostanze completamente di origine naturale, che vanno ad agire in sinergie per migliorare molto spesso in contemporanea anche la salute delle unghie.

La fitoterapia ha trovato negli ultimi anni dei rimedi sempre più efficaci per riuscire a supportare la bellezza e il benessere dei capelli, contrastando anche la caduta precoce, grazie a delle sostanze completamente naturali che riescono ad agire direttamente sulla circolazione, stimolando il bulbo pilifero e il cuoio capelluto.

Inoltre, anche degli ingredienti nutrienti e antiseborroici possono tornare molto utili, come la vitamina h e i semi di zucca, oltre a molte altre tipologie di vitamine. Tra gli estratti completamente vegetali più utilizzati dentro gli integratori per migliorare la salute e la crescita dei capelli, si trova l’ortica e l’estratto di senape e peperoncino, oltre che fondamentali bioflavonoidi.

Come assumere gli integratori per la chioma

Prima di valutare l’utilizzo di un trattamento a base di integratori alimentari per supportare i capelli, è molto importante valutare attentamente gli ingredienti contenuti all’interno di questi prodotti, capendo se ciò che contiene può andare incontro allo stato di salute dell’organismo, andando a sopperire eventuali carenze alimentari.

Se si hanno particolari patologie e si seguono delle terapie farmacologiche, prima di iniziare questi trattamenti è molto importante sentire il parere del medico curante a riguardo. Solo grazie a tutti questi accorgimenti sarà possibile così evitare effetti collaterali e problematiche più gravi.

All’interno di questi integratori, molto spesso sono contenuti anche degli importanti ingredienti antiossidanti completamente naturali, molto importanti per riuscire a contrastare l’azione dei radicali liberi, che può andare ad agire anche ossidando la chioma e rovinando la sua salute, specialmente quando si vive in ambienti particolarmente inquinati e non si trattano i capelli con prodotti adeguati per riuscire a liberarli dalle tossine che si accumulano.

Quindi, sono vari i fattori che possono lavorare in sinergia per aiutare i capelli, così come per rovinarli. Sicuramente se si desidera ottenere i migliori risultati possibili, e una chioma forte e splendente, uno stile di vita sano ed equilibrato gioca sempre un ruolo fondamentale.

Quando non preoccuparsi della caduta dei capelli

Prima di iniziare a preoccuparsi per la caduta dei capelli, ricorrendo a degli integratori specifici, è importante conoscere le fasi del ciclo vitale della nostra chioma, in quanto molto spesso si è semplicemente di fronte a una fisiologica caduta, specialmente durante i cambi di stagione.

Questo perché il capello subisce periodicamente un ricambio, una volta concluso il suo ciclo ed è pronto per essere sostituito da un altro, già pronto all’interno del medesimo follicolo. In alcuni giorni o periodi particolarmente stressanti, così come il cambio di stagione, specialmente per le donne, è possibile osservare una maggior caduta.

Ciò è dovuto principalmente all’attività degli ormoni, che portano dei disordini all’interno dell’organismo che vanno a riflettersi sui nostri capelli. Inoltre, più capelli si hanno più sarà normale vederne cadere.

Articoli correlati
carenza di ferro

Carenza di ferro: sintomi e cause

Il corpo umano ha bisogno di diversi nutrienti per funzionare in modo ottimale. Questi nutrienti possono essere ricavati dagli alimenti. I nutrienti principali sono le

Cos'è l'acne e come curarlo

Cos’è l’acne e come curarlo

L’acne è una condizione che colpisce moltissime persone in tutto il mondo, infastidendo chi ne soffre e anche provocandogli un certo imbarazzo. Quando si parla