Come funzionano gli integratori per dimagrire?

Come funzionano gli integratori per dimagrire e che effetti hanno

I migliori integratori per dimagrire a cosa servono di preciso e qual è il loro scopo? In che modo riescono ad agire sul nostro organismo? È infatti molto importante conoscere gli effetti collaterali di questi integratori a uso alimentare, per riuscire in questo modo a supportare un dimagrimento sano, all’interno di uno stile di vita equilibrato.

Il modo in cui si assumono e il contesto, infatti, influiscono in modo sostanziale sul nostro corpo, promuovendo un dimagrimento naturale e drenando allo stesso tempo l’organismo, eliminando le tossine in eccesso.

Gli integratori per dimagrire velocemente sono un prodotto sicuro per l’organismo, in linea di massima, ma bisogna sempre concentrarsi attentamente sulle loro controindicazioni. Specialmente se allo stesso momento si segue una terapia farmacologica.

Infatti, qualora fosse indicato sulla confezione, questi integratori dimagranti possono anche avere un effetto forte, e vanno utilizzati con le giuste attenzioni, specialmente per evitare di irritare il nostro stomaco e l’intestino.

Per scoprire il funzionamento di questi prodotti, e come utilizzarli al meglio, è importante analizzare gli ingredienti principali che compongono questi integratori alimentari, composti prevalentemente da ingredienti completamente naturali e sicuri per il nostro organismo. Inoltre, è indispensabile anche seguire alcuni consigli utili, per riuscire a perdere peso in modo efficace e sicuro, rispettando sempre il corpo.

Come funzionano gli integratori dimagranti

Prima di capire il funzionamento di questi prodotti, e le dinamiche dei loro ingredienti che permettono di supportare il metabolismo e bruciare i grassi, è importante ricordare che questi prodotti vanno assunti all’interno di un’alimentazione sana e con la giusta quantità di calorie giornaliere.

Solo in questo modo riusciremo ad andare incontro a tutti i bisogni del nostro organismo, permettendoci di riattivare correttamente il nostro metabolismo, ottenendo le giuste energie di cui abbiamo bisogno e bruciando i grassi nelle zone più drastiche del nostro corpo, come possono essere pancia e fianchi.

Inoltre, quando si decide di intraprendere un percorso di dimagrimento con degli integratori naturali con questa funzione specifica, è sempre importante aiutare i cambiamenti del nostro corpo accompagnandoli da dell’attività fisica, anche non eccessiva.

Infatti, gli esperti della cura del corpo dicono che è sufficiente camminare per 30 minuti ogni giorno per aiutare ad attivare la nostra circolazione e il metabolismo basale, evitando in questo modo di andare incontro a delle pericolose patologie; specialmente in età matura.

È possibile in qualsiasi momento iniziare a modificare il nostro stile di vita, in uno più sano, ma sicuramente all’inizio il cambiamento non sarà semplice e per questa ragione è molto importante seguire scrupolosamente il trattamento indicato dagli integratori per dimagrire pancia e fianchi, anche rivolgendoci a un dietologo, che in questo modo riuscirà sicuramente a consigliarci l’alimentazione più adeguata alle nostre esigenze nutrizionali.

Ma non solo, infatti è anche molto importante non trascurare i rischi che possono seguire a un dimagrimento eccessivamente rapido, andando sempre incontro ai bisogni del proprio corpo e seguendo un’alimentazione, accompagnata dagli integratori specifici naturali per la perdita di peso, che ci consentano di liberarci dal grasso superfluo senza correre in rischi, come le carenze alimentari.

Principi attivi dimagranti e la loro azione

Adesso quindi analizziamo nel dettaglio i principali ingredienti sfruttati dai migliori integratori alimentari per dimagrire che possiamo trovare oggi in commercio, in vendita online, al supermercato o nelle farmacie.

Inoltre, questi prodotti essendo completamente naturali sono acquistabili senza bisogno di una ricetta del medico, me è sempre importante utilizzarli seguendo scrupolosamente il trattamento indicato, solo in questo modo potremmo osservare i migliori risultati.

Come funzionano gli integratori per dimagrire

L’integratore naturale più utilizzato per supportare la perdita di peso, è la Bromellina. Conosciuta anche come gambo di ananas al suo interno possiede degli enzimi vegetali che supportano la digestione, specialmente delle proteine; quindi, di per sé non possiedono un effetto dimagrante, ma riescono a supportare chi ha dei problemi di digestione.

Un’altra tipologia di integratori dimagranti, sono quelli che agiscono direttamente stimolando i processi di termogenesi interni al nostro organismo. La termogenesi è l’energia che il nostro organismo utilizza durante l’assunzione di un cibo e, all’interno di una dieta, è indispensabile attivarla. Un modo per attivare questo processo altamente consigliato è quello di mangiare poco e spesso, stimolando in questo modo il metabolismo.

Alcuni ingredienti utilizzati all’interno degli integratori che riescono a stimolare momentaneamente questi processi, sono ad esempio la caffeina e l’efedrina. In compenso possono provocare tachicardia e insonnia, oltre che diarrea, irritabilità e altri problemi a livello gastrico nei soggetti più sensibili.

Se invece si desidera optare per dei prodotti più delicati per il nostro organismo, è possibile scegliere la cola, l’arancio amaro o il te, che possiedono sicuramente delle proprietà più blande.

Altri ingredienti che supportano la perdita di peso

Alcuni ingredienti all’interno degli integratori alimentari dimagranti, per ottenere un effetto rapido, possono agire direttamente a livello ormonale, tenendo sotto controllo la fame, come nel caso degli idossitriptofani, conosciuti anche come 5-htp, che il nostro corpo percepisce come serotonina. Se assunta nel modo corretto, inoltre, non si avrà nessun effetto collaterale ma assumendo dosi eccessive potrebbe provocare della nausea e diarrea.

In base alle nostre esigenze, per perdere peso velocemente potrebbe essere necessario andare ad agire direttamente sulla tiroide, stimolando direttamente la sua produzione ormonale.

Anche se questi effetti non sono comunque ancora appoggiati dalla comunità scientifica, e possono causare problemi come tachicardia e insonnia, possiamo ottenere questa azione da ingredienti come lo iodio e la laminaria.

Per aiutare il metabolismo degli acidi grassi, specialmente quelli contenuti nei mitocondri e a lunga catena, la carnitina rivela di avere un effetto blando a questo scopo, e pochissimi effetti collaterali.

Invece, se vogliamo purificare il nostro organismo, eliminando le tossine in eccesso, tra gli integratori alimentari per supportare la perdita di peso, dobbiamo cercare quelli con un effetto diuretico.

In questo modo, andremo a supportare una perdita di peso sana ed equilibrata, stimolando direttamente la diuresi. È chiaro che il loro effetto diretto non è il dimagrimento del nostro corpo, ma eliminando le tossine attraverso le urine possiamo riuscire a stimolare anche l’attività intestinale, eliminando il gas che si accumula e supportando la pancia piatta.

Dimagrire o accelerare il metabolismo?

Un altro prezioso supporto che possiamo trovare dagli ingredienti naturali contenuti all’interno dei migliori integratori naturali per la perdita di peso veloce e sicura, è quello di portarci a provare un senso di sazietà.

Il che ci permetterà di evitare di consumare cibi spazzatura e pieni di zuccheri al di fuori dai pasti, assorbendo nel migliore dei modi i principi attivi degli alimenti, e permettendoci di attivare il nostro metabolismo al meglio. Questa azione è indispensabile, specialmente se vogliamo perdere peso nelle zone più critiche, come panca e fianchi.

In commercio, possiamo trovare un gran numero di integratori alimentari dimagranti con azione specifica per pancia e fianchi, ma prima di scegliere il prodotto che sembra fare al caso nostro, è molto importante informarci sugli ingredienti contenuti al suo interno, capendo la sensibilità del nostro organismo ad essi. Questi prodotti, infatti, sono efficaci unicamente se inseriti nell’accompagnamento di una dieta, per supportare una perdita di peso sana.

Utilizzando ingredienti prevalentemente naturali, inoltre, questi integratori per dimagrire non possiedono particolari effetti collaterali, ma vanno comunque sempre utilizzati con il trattamento indicato, per evitare in questo modo qualsiasi problematica e d’intaccare la delicatezza del nostro organismo.

È importante ricordare, però, che in Italia, gli integratori alimentari dimagranti sono sottoposti a rigidi test di qualità e sulla sicurezza degli ingredienti utilizzati prima di esser emessi in commercio, così da garantire la sicurezza e la qualità per i consumatori. Se abbiamo delle problematiche fisiche particolari, però è sempre molto importante rivolgerci al nostro medico curante per un consulto, prima di decidere di seguire questi trattamenti.

L’importanza del metabolismo

Diffidate dagli integrati per dimagrire velocemente, che promettono effetti immediati e senza sforzi, perché potrebbero contenere al loro interno degli ingredienti dannosi per la nostra salute. Inoltre, anche il metabolismo e la sua azione gioca un ruolo fondamentale, ma prima di tutto è importante capire cosa s’intende davvero per metabolismo.

Molti integratori per dimagrire sia la pancia che i fianchi presenti in commercio, infatti, tra le azioni principali indicate hanno quelle dell’attivazione del metabolismo. Quindi, vanno direttamente ad agire su vari processi che avvengono nel nostro corpo, come nel caso della digestione, lavorando direttamente sulle reazioni a livello chimico. Supportando in questo modo anche tutte le necessità del nostro corpo e dandoci l’energia necessaria.

Ogni persona, infatti, ha un fabbisogno nutritivo differente durante l’arco della giornata ed è importante rispettarlo, evitando di privarci del cibo necessario per il nostro benessere. Ci sono inoltre vari fattori che possono modificare la necessità di ogni singolo individuo di ottenere durante la sua giornata più o meno calorie.

Come, ad esempio, il peso e l’altezza, la muscolosità e la quantità di grasso presente, ma anche il sesso. Infatti, solitamente gli uomini rispetto alle donne hanno un metabolismo più accelerato, ma recenti studi hanno dimostrato che anche la genetica ricopre un ruolo fondamentale.

Un altro aspetto molto importante è la dieta e l’alimentazione che seguiamo, sempre importante quando decidiamo di iniziare un trattamento con degli integratori alimentari dimagranti o depuranti.

Inseriamo in questa tabella altezza/peso i valori ottimali sia per donna che per uomo.

Uomoni: Altezza (m)Uomini: Peso Ideale (kg)
1.5551-59
1.6054-62
1.6556-651.70
1.7060-69
1.7564-73
1.8067-77
1.8569-79
1.9073-84
1.9374-86

 

Donne: Altezza (m)Donne: Peso Ideale (kg)
1.4242-49
1.4543-50
1.5045-53
1.5548-55
1.5749-57
1.6050-59
1.6554-63
1.6855-64
1.7057-67

Benefici principali di questi prodotti

Mangiando poco, il nostro metabolismo molto probabilmente rallenterà, per questa ragione è sempre importante dare al nostro organismo il fabbisogno alimentare giornaliero di cui ha bisogno, non imponendoci diete troppo drastiche, che possono compromettere il nostro benessere fisico, ma anche mentale, facendoci provare molta più stanchezza e un veloce affaticamento.

Inoltre, se rallentiamo il nostro metabolismo mangiando meno all’interno di una dieta troppo drastica, sarà inevitabile riprendere il peso in eccesso una volta concluso il trattamento.

Per questa ragione è sempre consigliato mangiare il giusto in base alle esigenze del nostro organismo, accompagnando l’utilizzo degli integratori per il periodo di tempo indicato a dell’attività fisica, anche leggera.

Infatti, da soli degli integratori per dimagrire, visto che contengono solo ingredienti naturali, potranno fare ben poco per riuscire a supportare il nostro corpo e un dimagrimento ottimale. È necessario sempre assecondare le nostre esigenze, assumendo tutti gli alimenti necessari per evitare d’incorrere in pericolose carenze alimentari, attivando il nostro metabolismo con dell’attività fisica leggera.

In questi casi, le attività maggiormente consigliate sono quelle aerobiche, che vanno in questo modo ad attivare varie zone del nostro corpo, promuovendo anche un rinforzo muscolare uniforme. Nei casi più estremi, il metabolismo lento potrebbe anche essere un campanello di allarme per qualche malattia, ad esempio legata alla tiroide.

Per questa ragione, è sempre meglio tenere costantemente monitorato il proprio stato di salute, affidandoci agli integratori in modo coscienzioso e conoscendo il prodotto che andremo a utilizzare.

Articoli correlati