ERBA VITA Malva Mucillagine, 200 ml
10.92€
Migliore prodotto dell'anno
100% ingredienti naturali
Garanzia Amazon soddisfatto o rimborsato
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
La dieta antinfiammatoria per l'intestino: Prefazione e cinque ricette di Marco Bianchi
14.9€
Prodotto venduto su Amazon
Sconto del 10% sul primo acquisto
Made in Italy
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
Salus Salufrangol Flacone - 250 ml
19.9€
Garanzia Amazon
Sconto sul primo acquisto
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
Colilen Ibs 96 Cap Aboca
25.99€
Venduto da Amazon
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon

Intestino infiammato, cos’è e come è possibile eliminare i suoi sintomi? L’intestino infiammato è un’infimmazione legata a vari fattori. La prima causa di intestino infiammato è la cattiva alimentazione; inoltre anche le intolleranze alimentari sono una possibile causa dell’infiammazione dell’intestino.

Mentre due patologie spesso causa dell’infiammazione dell’intestino sono il Morbo di Crohn e la colite ulcerosa. Intestino infiammato sintomi: dolori addominali, meteorismo, nausea, crampi addominali, stipsim problemi di digestione, vomito, diarrea e nausea. Sono comunque tutti sintomi che possono essere combattuti ed eliminati in modo molto efficace con i prodotti anti infiammatori intestino.

La prima regola per un intestino in salute è una corretta alimentazione ma spesso c’è bisogno anche di assumere integratori anti infiammatori intestino perché si mangiano cibi non propriamente adeguati alla salute del nostro intestino. Oltre all’alimentazione è molto utile utilizzare integratori alimentari per intestino infiammato che aiutano a superare questa problematica e a diminuire i sintomi.

In commercio esistono tipi di integratori per l’intestino infiammato Noi in questo articolo ti elencheremo i quattro migliori prodotti presenti in commercio. Tutti i prodotti da noi elencati sono prodotti di sicura efficacia e di totale sicurezza. Prodotti utilizzati con successo e soddisfazione da un ampio numero di persone.

Di tutti gli integratori per intestino infiammato che ti presenteremo, ti indicheremo le caratteristiche e i benefici per poter scegliere quello più adeguato alle tue esigenze.

Inoltre in questo articolo troverai anche utili consigli per prevenire questa problematica e anche intestino infiammato cosa mangiare per non avere conseguenze negative sul proprio intestino.

I migliori 4 integratori intestino infiammato a confronto, recensioni e guida alla scelta: WeFix

Il primo prodotto degli anti infiammatori intestino che ti proponiamo è WeFix, da utilizzare contro flatulenza, costipazione, diarrea, dolore addominale, stitichezza e pancia gonfia che sono tutti sintomi derivati dall’intestino infiammato.

Cosa contiene questo prodotto? Il prodotto è a base di argilla, una sostanza che presenta diversi benefici per l’intestino. L’argilla è in grado di ridurre il gonfiore addominale, eliminare le tossine e i gas intestinali. Ma essa è anche un ottimo rimedio per depurare il fegato, per contrastare la diarrea e favorire il benessere dei reni. Inoltre il prodotto è da utilizzare con efficacia e totale sicurezza anche per combattere la sindrome del colon irritabile.


Come si utilizza WeFix? Basta assumere due capsule tre volte al giorno durante i pasti. Le capsule sono prive di glutine e lattosio, risultando adatte anche per vegetariani e vegani.

L’assunzione di argilla non presenta effetti collaterali, solo in presenza di eventuale terapia farmacologica oppure in presenza di gravidanza e allattamento è consigliato un consulto medico prima dell’assunzione.


SCOPRI IL PREZZO SU AMAZON

L’Angelica Curcuma –  Integratore antinfiammatorio

Altro prodotto per eliminare in modo efficace intestino infiammato sintomi è l’Angelica Curcuma presente sul mercato sotto forma di compresse. Prodotto del marchio L’Angelica, un marchio leader nel mercato degli integratori alimnetari per il benessere e la salute dell’organsimo.

Come si può comprendere dal nome questo integratore è a base di Curcuma Longa, una pianta officinale originaria dell’Asia Orientale, che appartiene alla famiglia delle Zingiberaceae e possiede attività antinfiammatoria e attività antiossidante per combattere i danni da radicali liberi.

I principi attivi della Curcuma sono molto efficaci per combattere le infiammazioni intestinali, la sindrome del colon irritabile ed è utile anche in caso di gastroenterite.

Il principale principio attivo della pianta è la curcumina che ha la capacità di ostacolare l’azione dei radicali liberi e favorisce il corretto funzionamento dell’intestino e di tutto l’ apparato gastrointestinale.

Agisce bene sul colon irritabile in cui lo stato infiammatorio determina l’alterazione della motilità intestinale. Inoltre questo pirincipio attivo possiede un’azione miorilassante sull’intestino.


L’integratore intestino infiammato L’angelica – Curcuma è indicato anche per celiaci ed intolleranti al lattosio. Senza conservanti, coloranti, aromi o dolcificanti artificiali.

Come assumere questo integratore? Si consiglia l’assunzione di 3 compresse al giorno prima dei pasti. Sconsigliata l’assunzione alle donne in gravidanza e in allattamento.


SCOPRI IL PREZZO SU AMAZON

COLON Care Vegavero

Tra i migliori integratori anti infiammatori intestino troviamo anche un prodotto del marchio Vegavero, il Colon Care. Integratore  indicato per la disintossicazione intestinale e la pulizia del colon, per eliminare i sintomi dell’intestino infiamamto, per regolare il transito intestinale e per eliminare le tossine. Gli integratori Colon Care contengono solo principi attivi di piante officinali sicure ed efficaci: Zenzero, Psillio. Finocchio, Galanga e Pepe di Cayenna.

Lo zenzero riequilibra la flora batterica e combatte in modo efficace la colite, la diarrea e la stitichezza. Il Psillio elimina la stipsi intestinale e inoltre contiene molte fibre alimentari.

I principi attivi dei semi di Finocchio facilitano l’assimilazione dei grassi e combattono le fermentazioni intestinali. Inoltre eliminano anche i gas intestinali e combattono i gonfiori addominali.

Il pepe di Cayenna è efficace per diversi disturbi intestinali come per esempio il colon irritabile e per le infiammazioni dell’intestino. La Galanga è una pianta officinale con proprietà antibatteriche e inoltre favorisce il transito intestinale.


Nell’integratore intestino infiammato Colon Care troviamo anche fermenti lattici probiotici (Lactobacillus acidophilus) utili per la flora intestinale. Una flora intestinale equilibrata è fondamentale per la salute e il benessere dell’intestino e anche per la salute di tutto l’organismo. Il prodotto non contiene additivi chimici e non contiene OGM. Adatto anche ai vegani. Il dosaggio consigliato è di  2 capsule al giorno dopo i pasti.


SCOPRI IL PREZZO SU AMAZON

Vitarmonyl  – Fermenti lattici

Il quarto e ultimo prodotto che ti proponiamo è Vitarmonyl, un integratore a base di fermenti lattici. Perché i fermenti lattici? Perché essi equilibrano la flora intestinale che è essenziale per il benessere totale dell’intestino e di tutto l’apparato digerente.

La formulazione del prodotto Vitarmonyl associa 4 diversi ceppi di fermenti lattici specifici, selezionati per favorire l’equilibrio della flora intestinale: Lactobacillus acidophilus La-14, Bifidobacterium animalis subsp. lactis BI-04, Bifidobacterium breve Bb-03 e Lactobacillus plantarum Lp-115.

I fermenti lattici svolgono un ruolo essenziale contribuendo all’equilibrio della flora batterica intestinale, prevengono infezioni batteriche e micotiche e partecipano al benessere generale del fegato.

Mantenere in equilibrio le diverse specie di batteri che compongono la flora intestinale è particolarmente importante per evitare molte fastidiose complicanze all’intestino e a tutto il nostro organismo organismo.


L’intestino è un organo importantissimo del nostro organismo e bisogna prevenire qualunque sua disfunzione. Per il suo benessere è importante consumare alimenti ricchi di fibre, frutta e verdura e limitare le bevande troppo zuccherate oppure gassate e associare integratori alimentari per il suo totale benessere.

Come si assume questo prodotto? Si consiglia di assumere 1 capsula al mattino prima di colazione. Se necessario assumere anche 1 capsula la sera prima di cena. Prodotto italiano registrato presso il Ministero della salute, indice di efficacia e sicurezza. La registrazione garantisce il rispetto delle regole italiane per essere catalogato e venduto come integratore alimentare.


SCOPRI IL PREZZO SU AMAZON

Che cos’è l’intestino?

Parlando di integratori per l’intestino infiammto è importante anche conoscere che cos’è l’intestino e quali sono le sue funzioni. L’intestino fa parte del sistema digerente ed è lungo circa 7 metri e inizia subito dopo lo stomaco e raccoglie il cibo trasformato in chimo dallo digestione dello stomaco. La sua funzione principale è quella di estrarre i nutrienti dagli alimenti ingeriti, assorbirli e riversarli nel flusso sanguigno in modo che vengano distribuiti a tutto l’organismo.

È diviso in due parti: intestino tenue (la prima parte) e l’intestino crasso (la parte finale). A sua volta il tenue si divide in: duodeno, digiuno e ileo; mentre il crasso si divide in: cielo, colon e retto.

L’intestino tenue estrae i nutrienti mentre il crasso  accumula i residui del processo digestivo avvenuto nell’intestino tenue e ne favorisce l’espulsione tramite le feci. Molto importante è notare che che l’intestino ospita la flora batterica intestinale che è indispensabile per l’organismo umano. Infatti Questa patologia è causa di molti sintomi, alcuni molto lievi altri molto più fastidiosi. Ovviamente non sempre si presentano tutti insieme.

Cosa sono i fermenti lattici?

Abbiamo visto in questo articolo che la flora intestinale è indispensabile per la salute dell’intestino. Un flora intestinale equilibrata elimina anche intestino infiammato sintomi.

Ma cosa sono esattamente i fermenti lattici? Essi si dividono in due distinte categorie con caratteristiche diverse tra loro:

I fermenti lattici probiotici sono quelli che interessano di più la salute dell’uomo perchè in grado di apportare un beneficio al nostro organismo aumentando le difese immunitarie ed evitando infezioni micotiche e batteriche.

Con il termine probiotici si fa riferimento a microorganismi vivi che fanno parte di specifici ceppi di batteri in grado di colonizzare positivamente l’intestino umano. Questi sono di vitale importanza per il benessere dell’organismo.

Per essere utili, i probiotici devono superare l’ambiente acido dello stomaco e sopravvivere nell’intestino, dove possono migliorare la microflora batterica composta da circa 400 specie batteriche che, in condizioni di salute normale, si mantiene più o meno stabile e neutra. L’assunzione di probiotici con la dieta è quindi un fattore importante per il mantenimento di un buon equilibrio della flora intestinale.

I fermenti lattici prebiotici invece sono sostanze non digeribili contenute in natura in taluni alimenti, che aiutano la crescita di una o più specie batteriche utili allo sviluppo della flora dell’intestino. I fermenti lattici  si trovano in molti integratori ma anche in molti cibi come ad esempio: kefir, yogurt e formaggi.

Intestino infiammato cause

Intestino infiammato sintomi e cause; andiamo prima a vedere le cause della comparsa dell’intestino infiammato. Di seguito troverai anche tutti i sintomi di questo disturbo all’intestino.

Le due due cause patologiche principali dell’intestino infiammato sono il morbo di Crohn e la colite ulcerosa. Il morbo di Crohn causa un’infiammazione cronica difficile da eliminare ma è possibile alleviare i sintomi. Questa patologia può colpire tutto il tratto gastrointestinale ma nella maggior parte dei casi colpisce principalmente l’ultima parte dell’intestino tenue e il colon.

La colite ulcerosa è anch’essa un’infiammazione cronica che colpisce il retto e il colon. Oltre a queste due patologie abbastanza gravi dove c’è necessità di un intervento medico, l’altra causa di intestino infiammato è l’alimentazione.

Quando si parla di alimentazione come causa è possibile prevenire con la dieta quotidiana e inoltre i sintomi possono essere facilmente alleviati con anti infiammatori intestino.

Esiste tutta una serie di alimenti che vanno assunti con moderazione per evitare problematiche al fegato, ecco i principali: derivati del grano e della segale, il latte e i suoi derivati, miele, cioccolato, cicoria, asparagi, legumi, peperoni, funghi. Inoltre anche alcuni tipi di frutti possono essere causa di problemi intestinali: pera, mango, datteri, ciliegie e albicocche.

È importante anche rispettare determinate abitudini quando si mangia: mangiare in modo regolare, senza saltare i pasti, masticare con calma e senza fretta e bere quando si mangia. Riguardo sempre l’alimentazione è molto utile assumere cibi con fermenti lattici per avere sempre un ottimo equilibrio della flora intestinale.

Intestino infiammato sintomi

Chiudiamo l’articolo parlando di intestino infiammato sintomi. Questa patologia è causa di molti sintomi, alcuni molto lievi altri molto più fastidiosi. Ovviamente non sempre si presentano tutti insieme.

I primi sintomi dell’intestino infiammato sono i crampi e i dolori addominali. Questi sintomi di solito sono sempre quasi presenti. Sono spasmi addominali comunque non gravi e che hanno durata di solito breve.

Altro sintomo molto comune è il gonfiore di pancia, anche se è più esatto parlare di sensazione di pancia gonfia. È un sintomo fastidioso ma per nulla di grave. La pancia gonfia è dovuta all’eccesso di gas nello stomaco o nell’intestino.

Il nostro sistema gastrointestinale contiene gas (aria), che in situazioni normali viene eliminata dal corpo, infatti se si accumula produce la sensazione di pancia gonfia. L’accumulo di gas nello stomaco o nell’intestino viene chiamato meteorismo che è un altro sintomo comune dell’intestino infiammato.

Altri due sintomi sono la diarrea oppure l’opposto la stipsi. Questi due opposti sintomi possono anche presentarsi in modo alternato. Altri sintomi sono: tensione eccessiva durante la defecazione, urgenza di andare in bagno, sensazione di evacuazione incompleta e presenza di muco nelle feci. Sono comunque tutti sintomi che possono essere combattuti ed eliminati in modo molto efficace con i prodotti anti infiammatori intestino.

Scopri tutti gli articoli sul nostro sito, oppure visita la pagina Instagram di un nostro partner.