monacolina k
CARDIOLIP® | Riso Rosso Fermentato | 10mg di Monacolina K | Riso Rosso | 8 ingredienti attivi tra c...
9.95€
integratori salute Migliore prodotto dell'anno
integratori salute 100% ingredienti naturali
integratori salute Garanzia Amazon soddisfatto o rimborsato
integratori salute integratori salute
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
monacolina k
Nutracle Fermacol K 30 compresse 800 mg - Integratore Colesterolo con Riso Rosso Fermentato (Monacol...
13.99€
integratori salute Prodotto venduto su Amazon
integratori salute Sconto del 10% sul primo acquisto
integratori salute Made in Italy
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
monacolina k
Lievito di Riso Rosso + Coenzima Q10 Nutrimea | 90 capsule | Altamente Dosato di Monacolina K | Regi...
25.9€
integratori salute Garanzia Amazon
integratori salute Sconto sul primo acquisto
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon
monacolina k
RISO ROSSO FERMENTATO Colesterolo, Alta Concentrazione Monacolina K (10mg) + Coenzima Q10 e Fieno Gr...
25.9€
integratori salute Venduto da Amazon
VISUALIZZA OFFERTA
Valutazione Amazon

In cerca di alleati per il tuo cuore? Vuoi abbassare i livelli di colesterolo? Allora la monacolina K è quello che cercavi. Monacolina K cos è? La monacolina K è l’estratto di riso rosso fermentato. Le sue doti benefiche sono conosciute da anni presso la cultura medica cinese. Il prodotto deriva direttamente dalla fermentazione del riso rosso da parte del fungo Monascus Purpureus.

Oggi il riso rosso è conosciuto in Occidente come un alimento funzionale, nutriente è dietetico. Inoltre grazie alle sue proprietà benefiche consente di abbassare il colesterolo nel sangue. Questa sua caratteristica di abbassare i livelli di grassi nel sangue è dovuta dai lieviti Rossi e quindi da una delle proprietà fitoterapiche iniziale. Le sue proprietà ipocolesterolemizzanti per favore sono date dalla sua particolare struttura chimica simile alla lovastatina.Questa sostanza simile alle statine, è in grado di inibire la biosintesi del colesterolo.

Quindi l’integrazione nella propria dieta di riso rosso fermentato può avere effetti benefici su: normalizzazione dei livelli di colesterolo totale, normalizzare il colesterolo cattivo e i livelli di trigliceridi. Inoltre il riso rosso fare risulti essere anche un antinfiammatorio, riduce i livelli di lipoproteina A ed è vasodilatatore. Monacolina K controindicazioni? Tra le controindicazioni il riso rosso fermentato è da evitare in caso di gravidanza, allattamento, disordini renali, in età infantile e in determinate terapie specifiche.

Monacolina K effetti collaterali? Il riso rosso fermentato se assunto in alto e per lunghi periodi può aumentare gli effetti collaterali delle statine e quindi rischiare rabdomiolisi, miopia e tossicità epatica. Può inoltre avere effetti indesiderati anche con fibrati, alcuni antibiotici e antivirali.Scopriamo quali sono gli integratori a base di Monacolina K

I migliori 4 integratori a base di MonacolinaK – Dulac Pharma :

Iniziamo il nostro viaggio alla scoperta degli integratori alimentari a base di Monacolina K. Il primo prodotto è realizzato da Dulac Pharma. L’azienda realizza flaconi da 120 capsule e consiglia l’assunzione di sue compresse dopo la cena. Questo prodotto è ideale per il normale mantenimento dei livelli di colesterolo nel sangue. Infatti, una delle caratteristiche di questa molecola è proprio la capacità di diminuire i livelli di “colesterolo cattivo” nel sangue. Integratore alimentare a base di monacolina K viene contenuto nel riso rosso fermentato e in più l’azienda aggiunge il coenzima Q10 e il fieno greco.

La struttura chimica della monacolina è simile a quella della lovastatina e aiuta a gestire i giusti livelli di trigliceridi e colesterolo nel sangue. Il coenzima Q10 invece è un elemento antiossidante ed è indispensabile per il corretto funzionamento di molti organi.Il coenzima Q10 è presente in quasi tutte le cellule del nostro organismo e le statine tendono ad abbassare i livelli quindi deve essere costantemente reintegrato. L’aggiunta infine di fieno greco aiuta la monacolina k a gestire i livelli di zucchero nel sangue.

Infatti, l’unione di questi due fattori fa sì che vengo modulato l’assorbimento degli zuccheri in modo da tenere sotto controllo trigliceridi e colesterolo. Il fieno greco tra l’altro è ricco di fibre disidratate ciò favorisce il corretto funzionamento intestinale e riduce l’assorbimento di zuccheri.

monacolina k

Le sue doti benefiche sono conosciute da anni presso la cultura medica cinese. Il prodotto deriva direttamente dalla fermentazione del riso rosso da parte del fungo Monascus Purpureus.

SCOPRI IL PREZZO SU AMAZON

Zenement

Entriamo nel vivo della nostra guida agli integratori alimentari a base di Monacolina K. Il secondo prodotto è realizzato dalla casa Zenement. L’integratore è realizzato in flaconi da 180 capsule a base di monacolina K ossia di riso rosso fermentato con l’aggiunta coenzima Q10. Il riso rosso fermentato è ottenuto tramite la fermentazione del riso tradizionale con il fungo monascus purpureus punto per secoli questo prodotto è stato utilizzato dalla medicina tradizionale cinese.

Ogni capsula contiene circa 10 mg di monacolina K che aiuta ad abbassare i livelli di colesterolo cattivo e a mantenere stabili quelli del colesterolo buono. L’aggiunta del coenzima Q10, che è presente in quasi tutte le cellule del nostro organismo, va a compensare gli squilibri dovuti alle istamine. L’integratore alimentare realizzato dalla Zenement è prodotto con ingredienti 100% naturali senza additivi allergeni, gluten free, lattosio senza OGM.

Il prodotto quindi risulta ideale per essere integrato nelle diete di vegani e vegetariani, ma anche utilizzato da chi è intollerante al glutine o ha una forte intolleranza al lattosio. L’utilizzo costante di questo integratore può far denotare degli effetti benefici notevoli: normalizzazione dei livelli di colesterolo totale, normalizzare il colesterolo cattivo e i livelli di trigliceridi. Inoltre il riso rosso pare risulti essere anche un antinfiammatorio, riduce i livelli di lipoproteina a ed è vasodilatatore.

monacolina k effetti collaterali

Prima di iniziare l’assunzione rivolgersi al proprio medico curante poiché potrebbero esserci delle controindicazioni. Infatti, il riso rosso fermentato è da evitare in caso di gravidanza, allattamento, disordini renali, in età infantile e in determinate terapie specifiche.

SCOPRI IL PREZZO SU AMAZON

BALANCE FEEL YOUR SELF

Entriamo nel vivo della nostra guida agli integratori alimentari a base di monacolina K. Il terzo prodotto è realizzato da BALANCE FEEL YOUR SELF. L’azienda realizza il prodotto in pratiche capsule a base di riso rosso fermentato con aggiunta di coenzima Q10, cardo mariano, foglie di ulivo, shiitake, astaxantina, policosanoli e auricularia.

Nello specifico, lo shiitake e l’auricularia sono due funghi della tradizione medica cinese e interferiscono con la riproduzione di lipidi nel sangue. Il mix di questi ingredienti fa sì che si tengono sotto controllo i livelli di steroli e lipidi.

Il prodotto è 100% naturale senza stearato di magnesio, glutine e lattosio e non contiene OGM, additivi artificiali e ingredienti di origine animale. Ciò permette all’ integratore alimentare a base di monacolina K realizzato da BALANCE FEEL YOUR SELF Di essere integrato in diete vegane, vegetariane e per chi soffre di intolleranze al glutine o al lattosio.

Il prodotto è 100% made in Italy e mantiene tutti gli standard qualitativi di produzione Inoltre è notificato al Ministero della Salute. Il prodotto contiene i massimi dosaggi di monacolina infatti ogni capsula contiene circa 666,67 mg di principio attivo in quanto un dosaggio inferiore non sarebbe sufficiente a tenere il controllo dei livelli di lipidi nel sangue.

monacolina k cos è

Il riso rosso fermentato contiene la stessa struttura chimica della lovastatina impegnata nella abbassare i livelli di steroli nel sangue. Il prodotto è consigliato sia per uomini che per donne ed è venduto in confezioni da 30 capsule da super n’è una al giorno con abbondante acqua

SCOPRI IL PREZZO SU AMAZON

Nutrimea

Siamo Arrivati alla fine del nostro viaggio alla scoperta degli integratori a base di monacolina K. Il quarto ed ultimo prodotto è realizzato da Nurtimea. L’azienda è rende disponibile l’integratore in comode capsule a base di lievito di riso rosso. Il riso rosso fermentato è utilizzato da tempi immemori in Cina come valido alleato di una buona circolazione sanguigna e cardiovascolare nonché come alimento dietetico e nutritivo.

La monacolina k contenuta all’interno del riso rosso agisce nel ridurre i grassi nel sangue e in automatico a mantenere i livelli di colesterolo nella norma. La monacolina K ha la stessa struttura chimica della lovastatina e sono in grado di ridurre i livelli di lipoproteine nel sangue in modo da evitare il rischio di malattie cardiovascolari. L’integratore alimentare realizzato da Nutrimea è un valida alternativa naturale. L’azienda consiglia 1 capsula al giorno per dare rapporto giornaliero all’organismo per una durata di 3 mesi.

Le capsule sono realizzate in modo tale da essere resistenti agli acidi gastrici dello stomaco quindi sia una simulazione ottimale a livello dell’intestino. Il prodotto è 100% naturale senza glutine, senza allergeni, senza lattosio e senza OGM. L’integratore alimentare è registrato presso il Ministero della Salute italiana garantendo gli standard di qualità alta. La fermentazione del riso è data da un fungo microscopico chiamato Monascus Purpureus che a contatto con il riso tradizionale assume il tipico colore rosso.

monacolina k controindicazioni

Dalla fermentazione poi si produce la monacolina k che è una statina naturale e che ha la stessa struttura chimica della lovastatina e quindi contribuisce a mantenere il normale livello degli acidi grassi saturi nel sangue. L’azienda aggiunge anche il coenzima Q10 poiché assumendo statina oltre ad abbassare il colesterolo abbassa anche i livelli del Q10.

SCOPRI IL PREZZO SU AMAZON

Monacolina k cos è

La monacolina K è l’estratto di riso rosso fermentato. Le sue doti benefiche sono conosciute da anni presso la cultura medica cinese.
Il prodotto deriva direttamente dalla fermentazione del riso rosso da parte del fungo Monascus Purpureus. La fermentazione del riso è data da un fungo microscopico chiamato Monascus Purpureus che a contatto con il riso tradizionale assume il tipico colore rosso.

Dalla fermentazione poi si produce la monacolina k che è una statina naturale e che ha la stessa struttura chimica della lovastatina e quindi contribuisce a mantenere il normale livello degli acidi grassi saturi nel sangue. Da secoli le proprietà benefiche sono conosciute da anni presso la cultura medica cinese.
Il prodotto deriva direttamente dalla fermentazione del riso rosso da parte del fungo Monascus Purpureus. Oggi il riso rosso è conosciuto in Occidente come un alimento funzionale, nutriente è dietetico.

Consente di abbassare il colesterolo nel sangue. Questa sua caratteristica di abbassare i livelli di grassi nel sangue è dovuta dai lieviti rossi e quindi da una delle proprietà fitoterapiche iniziale.
Le sue proprietà ipocolesterolemizzanti per favore sono date dalla sua particolare struttura chimica simile alla lovastatina. Questa sostanza simile alle statine, è in grado di inibire la biosintesi del colesterolo e quindi l’integrazione nella propria dieta di riso rosso fermentato ha effetti benefici su: normalizzazione dei livelli di colesterolo totale, normalizzare il colesterolo cattivo e i livelli di trigliceridi.
Inoltre il riso rosso fare Risulti essere anche un antinfiammatorio, riduce i livelli di lipoproteina a ed è vasodilatatore.

Monacolina k controindicazioni

La monacolina K è contenuto nel riso rosso fermentato e la fermentazione è dovuta da un microscopico fungo chiamato Monascus Purpureus. Infatti, la fermentazione avviene a partire dal classico riso bianco per poi assumere il colore rosso rilasciato dal fungo.

La monacolina K ha la stessa struttura chimica della lovastatina e sono in grado di ridurre i livelli di lipoproteine nel sangue in modo da evitare il rischio di malattie cardiovascolari. L’utilizzo costante di integratori alimentari a base di riso rosso fermentato può donare effetti benefici notevoli: normalizzazione dei livelli di colesterolo totale, normalizzare il colesterolo cattivo e i livelli di trigliceridi.
Inoltre, il riso rosso pare risulti essere anche un antinfiammatorio, riduce i livelli di lipoproteina a ed è vasodilatatore. Spesso si trovano sul mercato integratori con l’aggiunta del coenzima Q10 perché l’assunzione di statine tende ad abbassare i livelli insieme al colesterolo.

Il coenzima Q10 è presente in quasi tutte le cellule del nostro organismo e le statine tendono ad abbassare i livelli quindi deve essere costantemente reintegrato. Tra le controindicazioni il riso rosso fermentato è da evitare in caso di gravidanza, allattamento, disordini renali, in età infantile e in determinate terapie specifiche.
Il riso rosso fermentato se assunto in alto e per lunghi periodi può aumentare gli effetti collaterali delle statine e quindi rischiare rabdomiolisi, miopia e tossicità epatica può inoltre avere effetti indesiderati anche con fibrati, alcuni antibiotici e antivirali.

Infatti prima di iniziare l’assunzione di integratori alimentari a base di monacolina K è bene un confronto con il proprio medico curante poiché potrebbe interferire con trattamenti specifici.
Non assumere in gravidanza, allattamento o nei bambini.

Conclusioni

Siamo arrivati alla fine della nostra guidi dedicata alla monacolina K e speriamo di esserti stati d’aiuto nella scelta dell’integratore alimentare che si addice alle tue esigenze. Ricapitolando la monacolina K è contenuto nel riso rosso fermentato.

La fermentazione avviene a partire dal tradizionale riso bianco tramite un fungo microscopico chiamato Monascus Purpureus. A contatto con il riso bianco classico assume il tipico colore rosso. grazie alle sue proprietà benefiche consente di abbassare il colesterolo nel sangue. Questa sua caratteristica di abbassare i livelli di grassi nel sangue è dovuta dai lieviti Rossi e quindi da una delle proprietà fitoterapiche iniziale. Le sue proprietà ipocolesterolemizzanti per favore sono date dalla sua particolare struttura chimica simile alla lovastatina.

Questa sostanza simile alle statine, è in grado di inibire la biosintesi del colesterolo e quindi l’integrazione nella propria dieta di riso rosso fermentato può avere effetti benefici su: normalizzazione dei livelli di colesterolo totale, normalizzare il colesterolo cattivo e i livelli di trigliceridi. Inoltre il riso rosso fare Risulti essere anche un antinfiammatorio, riduce i livelli di lipoproteina a ed è vasodilatatore. Tra le controindicazioni il riso rosso fermentato è da evitare in caso di gravidanza, allattamento, disordini renali, in età infantile e in determinate terapie specifiche.

Scopri tutti gli articoli sul nostro sito, oppure visita la pagina Instagram di un nostro partner.